Con il suo obiettivo ha immortalato artisti come David Bowie, i Killers, i Queen e molti altri ancora.

Muore all’età di 72 anni Mick Rock, all’anagrafe Michael David Rock, il fotografo delle star. A darne il triste annuncio è il suo account ufficiale di Twitter: “È con il cuore più pesante che condividiamo che il nostro amato rinnegato psichedelico Mick Rock ha compiuto il viaggio junghiano dall’altra parte. Coloro che hanno avuto il piacere di esistere nella sua orbita, sanno che Mick è sempre stato molto di più di “L’uomo che ha immortalato gli anni ’70”. Era un poeta della fotografia, una vera forza della natura che trascorreva le sue giornate facendo esattamente ciò che amava, sempre nel suo modo deliziosamente oltraggioso“, riporta il sito dell’Ansa.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Le sue opere sono rintracciabili nelle copertine degli alcuni di alcune colonne della musica mondiale, tra cui Lou Reed, i Queen (in particolar modo l’album Queen II) ed i Ramones. Non solo fotografo, ma anche direttore e produttore di alcuni video musicali dell’amato David Bowie: il suo genio ha infatti partorito le video clip di Space Oddity, Jean Genie e John, I’m Only Dancing. Tra gli altri artisti che ha immortalato ci sono il rapper Snoop Dogg, la poliedrica Lady Gaga, la band dei Killers e Alicia Keys.

Qui potete trovare il post di Twitter

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 20-11-2021

Catherine Zeta Jones e quella dolce dedica al marito per l’anniversario

Jacques e Gabriella di Monaco dichiarano: “Mamma ci manchi, ti vogliamo bene”