Tra le produzioni italiane su Netflix c’è anche Luna Park: dalla trama al cast, tutto quello che c’è da sapere sulla serie TV.

La Roma degli anni ’60: è questa l’ambientazione di Luna Park, l’ennesima serie TV di Netflix che è prodotta interamente in Italia. Non è certo una novità il fatto che la piattaforma streaming punti sul Made in Italy per le proprie produzioni originali, negli ultimi anni abbiamo infatti visto numerose serie TV, che hanno avuto grande successo, realizzate nel nostro Paese: basti pensare a Suburra, Baby e Cuaron. Tornando a Luna Park, vediamo ora tutto quello che c’è da sapere su questa serie TV.

Luna Park, la serie Netflix: il cast

Ma chi sono gli attori e le attrici che recitano in Luna Park, la serie Netflix? Il cast è guidato da Simona Tabasco, che interpreta la protagonista principale, una ragazza di nome Nora Marini. L’attrice la conosco bene gli spettatori della fiction Rai Doc – Nelle tue mani dove interpreta il ruolo di Elisa Russo.

Netflix
FONTE FOTO: facebook.com/netflixitalia

Nel cast della serie TV Netflix troviamo poi anche Tommaso Ragno, Milvia Marigliano, Mario Sgueglia, Ludovica Martino, Lia Grieco, Guglielmo Poggi, Paolo Calabresi, Fabrizia Sacchi, Michele Bevilacqua, Lorenza Indovina, Edoardo Coen e Alessio Lapice.

Luna Park, la serie, su Netflix quando esce?

Ma quando sarà possibile vedere Luna Park? La serie TV su Netflix sarà disponibile entro la fine del 2021, si attende ora la comunicazione della data ufficiale da parte della piattaforma streaming.

Ricordiamo che la prima stagione è composta da sei episodi che raccontato la storia dell’amicizia tra due ragazze molto diverse tra di loro, appartenenti a ceti sociali differenti: la prima è una giovane giostraia, la seconda è una ragazza della Roma bene durante gli anni ’60. La serie Tv è prodotta dalla celebre casa produttrice Fandango.

Fonte foto: facebook.com/netflixitalia

ultimo aggiornamento: 25-08-2021


Freaks Out, i ‘supereroi’ italiani: tutto sul film

Carnival Row 2: data di uscita, trama e cast. Tutto quello che c’è da sapere