Loretta Goggi è stata vittima di insulti ed episodi di body shaming sui social, in seguito alla sua esibizione per i 40 anni di “Maledetta primavera”.

Conosciuta e apprezzata per il suo brano Maledetta primavera, Loretta Goggi decide di lasciare definitivamente i social. Il motivo è da rintracciare nei molti hater che su Twitter l’hanno insultata in seguito alla sua esibizione all’Arena di Verona per i 40 anni della canzone.

Loretta Goggi: insulti sui social per la sua esibizione e vittima di body shaming

Loretta Goggi decide di lasciare i social con un lungo post su Facebook. Il motivo è stato una serie di insulti pesanti sulla sua esibizione canora e sul suo corpo. Maledetta primavera compie 40 anni e la Goggi ha celebrato questo traguardo cantandola sull’Arena di Verona, durante l’evento Seat Music Awards. In seguito alla sua esibizione, la Goggi ha ricevuto critiche e insulti sul suo look, aspetto fisico e sulla scelta di utilizzare il playback. A questo, l’artista dichiara:”Io non canto né incido più da anni, non saprei nemmeno in che modo avere una base moderna o aggiornata della vostra canzone del cuore. Mi sembrava comunque bellissimo esserci”. A causa di questo trattamento, Loretta Goggi decide di abbandonare il mondo social e dichiara: “Ho deciso di allontanarmi definitivamente dai Social e dai relativi insulti che oltre a ledere la libertà di chiunque su come desideri vestirsi, pettinarsi o truccarsi (e guardando bene le foto dei profili di chi li manda forse dovrebbe solo spolverare il suo specchio, sempre che ne abbia uno in casa, ma dubito), offendono il comune senso del buon gusto!”.

ultimo aggiornamento: 13-09-2021


Guendalina Tavassi con l’occhio nero: spunta la foto sui social e poi viene rimossa

Uomini e Donne, Tina Cipollari subito all’attacco di Gemma: “Un corpo decadente”