La showgirl Lorella Cuccarini ha raccontato della malattia alla tiroide che ha dovuto affrontare, svelando di averlo scoperto per caso. Ecco cosa le è successo.

La professoressa di Amici 21, Lorella Cuccarini ha raccontato della sua malattia alla tiroide, di come l’ha scoperta e di come è riuscita a guarire, restando sempre forte e determinata.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Lorella Cuccarini, infatti, ha rivelato di avere avuto un tumore benigno alla tiroide nel lontano 2002, che è poi stato asportato, situazione che l’ha portata a dimagrire molto per via dell’ansia, situazione dalla quale però si è ripresa alla grande.

La cantante e ballerina ha scoperto di questo piccolo tumore grazie a una semplice visita di controllo, durante la quale il suo endocrinologo l’ha informata sul da farsi.

Come lei stessa ha svelato, il medico le fissò un secondo appuntamento per effettuare l’ago aspirato alla massa, per capire se si trattava di un tumore benigno o maligno. Qualche giorno prima dell’esito dell’esame, Lorella ha cercato di sdrammatizzare in tutti i modi possibili, per non gettare nel panico il marito e i suoi amati figli.

Per fortuna tutto andò bene, l’operazione riuscì alla perfezione e la showgirl piano piano è tornata alla sua vita normale.

Un recupero lento e non facile

Da quel giorno in cui la sua tiroide non c’è più, Lorella Cuccarini ogni giorno un farmaco specifico e non ha più nessuno dei disturbi che l’avevano colpita all’inizio della malattia. 

La Cuccarini ha, inoltre, affermato che il recupero è stato lento e non proprio facile. Grazie alla sua forza e determinazione l’hanno aiutata ad andare avanti e riprendersi al 100%.

Ora la showgirl è in grande forma, come vediamo ad Amici 21, dove quest’anno partecipa come giudice e insegnante di canto.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 15-11-2021


Morgan denuncia Selvaggia Lucarelli: “Ha compiuto un reato penale e civile”

Belen e la fine con Antonino, parla Fabrizio Corona