A un mese dalla nascita della sua prima figlia, Luce Althea, Lorella Boccia non ha nascosto le difficoltà vissute a ridosso del parto.

Lorella Boccia è più felice che mai accanto alla piccola Luce Althea, la prima figlia avuta insieme a suo marito Niccolò Presta. La ballerina ha però confessato per la prima volta ai fan dei social le difficoltà da lei vissute subito dopo il parto:

“Non è stato facile. Il parto è stato naturale, ho subito una lacerazione importante. Non riuscivo a stare seduta, per dieci giorni ho pranzato e cenato in piedi, la allattavo sdraiata a letto. E quando hai un dolore fisico, anche la mente ne risente. E io ho bisogno di stare bene per Luce Althea. Per fortuna ora va molto meglio”, ha dichiarato attraverso le sue stories via social.

Lorella Boccia
Fonte Foto: https://www.instagram.com/boccialorella/?hl=it

Lorella Boccia: il parto difficile

Lorella Boccia è diventata mamma di una splendida bambina, Luce Althea, e sui social ha raccontato ai fan per la prima volta alcuni dettagli di questo primo mese da neomamma accanto al marito, Niccolò Presta, che le è stato accanto in ogni momento.

“Lo guardo e vedo un uomo cambiato. È sempre stato buono, altruista, ma adesso è una persona diversa, lo vedo nei suoi sorrisi, nel suo modo di fare quotidiano. Ha una luce negli occhi che prima non aveva ed è bellissimo”, ha raccontato la showgirl nelle sue stories.

Fonte Foto: https://www.instagram.com/boccialorella/?hl=it

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 13-12-2021


Guè Pequeno contro Fedez e Achille Lauro: “Si atteggiano a delinquenti senza esserlo”

Edoardo Stoppa contro la sperimentazione sugli animali: “Esperimenti inutili e immorali”