Come porteremo i capelli nella Primavera Estate 2018, secondo la London Fashion Week

Scopriamo quali saranno le tendenze capelli per la Primavera Estate 2018, direttamente dalle passerelle della London Fashion Week.

chiudi

Caricamento Player...

Durante le settimane della moda vengono proposte le nuove tendenze per la prossima stagione, non solo in fatto di abbigliamento, ma anche di capelli e la London Fashion Week PE 2018 non fa eccezione.

Dai tagli corti alle chiome lunghe effetto bagnato, vediamo quali sono le tendenze capelli più belle per la Primavera Estate 2018, secondo gli stilisti che hanno partecipato alla London Fashion Week.

Tendenze capelli Primavera Estate 2018 dalla London Fashion Week

Capelli London Fashion Week PE 2018
FONTE FOTO: https://www.instagram.com/jw_anderson/

Iniziamo dai tagli di capelli corti, che, come già avevamo intuito vedendo le sfilate della New York Fashion Week, saranno i protagonisti della prossima stagione estiva. I più belli sono sicuramente i pixie, cortissimi ma con ciuffo lungo, da portare liscissimo e disciplinato, grazie all’aiuto di gel e lacca. Molto gettonati anche i caschetti pari con frangia, come quelli sfoggiati dalle modelle di Ryan Lo.

I tagli medi non mancheranno. Le alternative sono due: caschetti allungati lisci con fila laterale, come quelli visti sulle passerelle di J.W. Anderson, oppure long bob scalati con ciuffo e lunghezze ad onde, proposti da Richard Malone.

Se amate i capelli lunghi, non temete: resteranno di tendenza anche quest’anno! Come portarli? Sempre liscissimi e con fila laterale, impreziositi fermagli e mollette colorate, come quelli indossati dalle modelle di Simone Rocha. Burberry, invece, ha preferito raccogliere i capelli lunghi (sempre lisci e ordinati) in code basse e chignon.

Capelli London Fashion Week PE 2018
FONTE FOTO: https://www.instagram.com/halpernstudio/

Un elemento ricorrente in quasi tutte le sfilate è quello dell’effetto bagnato, sia per i capelli corti che per quelli lunghi, in quest’ultimo caso solo sulla parte alta della testa.

Per quanto riguarda i colori, la maggior parte degli stilisti ha scelto le tonalità naturali del castano e del biondo, ma non mancano le proposte originali, come il nero corvino e il rosso fuoco di Gareth Pugh.

FONTE FOTO: https://www.instagram.com/halpernstudio/