Lo sfogo di Pupo per la morte di Fabrizio Frizzi…

Il cantante Pupo si sfoga per la morte dell’amico Fabrizio Frizzi. Dice che alcune persone, che ora piangono per lui, dovrebbero vergognarsi per averlo angosciato…

Mentre il mondo dello spettacolo piange per la scomparsa, non solo di un grande uomo dello spettacolo, ma anche per un esempio di vita, Fabrizio Frizzi, l’amico Pupo si sfoga con un lungo post su Twitter. Il cantante attacca le persone, secondo lui ipocrite, che hanno sempre angosciato l’uomo e attualmente sono in prima linea a pingere per la sua scomparsa.

Le parole di Pupo su Frizzi per la sua morte…

Il cantante e amico di Frizzi, ha speso molte parole per il defunto, con lui ha trascorso molte avventure gioiose e molte Partite del Cuore. In merito alle persone che piangono per la sua morte avrebbe puntato il dito dicendo: “gli ipocriti che lo angosciavano“.

Inoltre il cantante ha scritto una lunga dedica su Twitter per ricordare l’amico scomparso: “Soltanto due anni fa, eravamo insieme qua, alle cascate del Niagara. Abbiamo condiviso momenti professionali meravigliosi ed altri, privati, in cui mi raccontavi le tue sofferenze e le angosce che gli ipocriti che oggi ti rimpiangono, ti avevano causato. Non ho parole fratello“.

FABRIZIO FRIZZI

La morte di Fabrizio Frizzi ha commosso tutti!

La tragica scomparsa di Fabrizio Frizzi, avvenuta prematuramente all’età di 60 anni, il 26 marzo 2018 ha sconvolto non solo tutti i colleghi del mondo dello spettacolo, ma anche il pubblico da casa. Il conduttore de L’Eredità è deceduto a causa di un’emorragia cerebrale, lasciando la moglie e la figlia.

Inoltre l’uomo era molto attivo nel campo della beneficenza, tanto che molti anni fa aveva addirittura donato il suo midollo osseo, salvando la vita di una giovane ragazza siciliana. Valeria Favorito soffriva di una rara forma di leucemia e molti anni dopo ha voluto incontrare Fabrizio per ringraziarlo di quel dono.

Fonte foto: https://www.instagram.com/enzoghinazzi/

ultimo aggiornamento: 28-03-2018

G S

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X