La conduttrice di Otto e mezzo racconta la sua esperienza con il covid che l’ha costretta a stare due settimane a casa e che l’ha fatta stare male.

In occasione di un’intervista al programma Un giorno da pecora, Lili Gruber ha raccontato com’è stata con il Covid-19. A quanto pare la conduttrice è molto dimagrita ed è stata parecchio male dopo aver contratto il virus. Proprio lei parla dei dettagli da quando ha scoperto di essere positiva.

Le dichiarazioni di Lili Gruber

Lilli Gruber
Lilli Gruber

Come riporta Fan Page, Lili Gruber dichiara: “Ho preso la variante Omicron 4 o 5, quella super aggressiva, dopo aver vissuto come una monaca per due anni e mezzo. Una sera di due settimane e mezzo fa eravamo a cena con una quindicina di amici, c’era un’americana, che conosco, e che proveniva da Davos e siamo stati contagiati praticamente tutti ad eccezione di chi aveva avuto il virus pochi mesi prima.

La conduttrice svela come pensa di aver contratto il virus e come la malattia l’ha resa: “Alla fine della cena ci siamo, purtroppo, abbracciati. Io sono sempre stata iper attenta, sono arrabbiata con me stessa e con la leggerezza di tutti gli altri perché il Covid non è affatto sparito”. Che tipo di sintomi ha avuto? “Tutti: febbre a 38 e mezzo, tosse, mal di gola, mal di testa, anche la perdita del gusto che per fortuna ho riacquistato. E’ stata una brutta esperienza, sento ancora molta stanchezza e molta fiacca. Ero arrivata a 44 kg, ora mi sono rimessa ‘all’ingrasso“.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 16-06-2022


Tom Hanks è malato? I fan sono nel panico: ecco perchè

“The Ferragnez sono intoccabili, vi spiego perchè”: Selvaggia Lucarelli attacca di nuovo