L’ex ministro dei 5 stelle Spadafora dichiara la sua omosessualità a Che tempo che fa e parla dei diritti politici e delle diversità in Italia.

Vincenzo Spadafora decide di rivelare la sua omosessualità, in occasione dell’intervista di Fabio Fazio a Che tempo che fa. Durante la sua rivelazione l’ex grillino ne approfitta per parlare dei diritti civili in Italia in qualità di politico e di come vengono percepite le minoranze.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Spadafora a Fazio: “Sono omosessuale”

Sono omosessuale, giusto dirlo perchè faccio politica“con queste parole Vincenzo Spadafora annuncia pubblicamente la sua omosessualità e torna sul tema dei diritti civili. L’ex 5 stelle decide di dichiararsi pubblicamente per una questione politica e dichiara: “Penso che la vita privata delle persone debba rimanere tale, ma penso anche che chi ha un ruolo pubblico, un ruolo politico, abbia qualche responsabilità in più.”

L’ex ministro ha poi dichiarato di essere anche cattolico e che non comporta nessuna contraddizione con il suo orientamento sessuale. “È stato un modo per me anche per testimoniare il mio impegno politico. Io sono anche molto cattolico, può sembrare in contraddizione ma non lo è affatto. In politica l’omosessualità viene usata anche per ferire, per colpire l’avversario, con un brusio che io stasera volevo spegnere. Spero di essere considerato per quel che faccio, per quel che sono, e da domani forse sarò più felice perché mi sentirò più libero”.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 08-11-2021


Deddy e Mariasole Pollio ufficializzano la loro storia con un video di coppia

Brigitte Bardot scrive una lettera con insulti razziali: multa salata per l’ex modella