Les Bohémiens guest honor con la collezione donna al White Milano

chiudi

Caricamento Player...

Les Bohémiens sono stati invitati ufficialmente dall’ICE a partecipare come guest honor con la loro collezione donna alla prossima edizione del WHITE  MILANO dal  27  al 29 febbraio.

Les Bohémiens sono Francesco di Falco e Pasquale Vittorio d’Avino, due giovani formati alla Luiss, che stanno diventando due Fashion Manager internazionali di successo: la loro collezione “Les Bohémiens” donna, infatti, scelta tra tante dopo una selezione puntigliosa, è stata invitata ufficialmente dall’ICE a partecipare come guest honor alla prossima edizione del WHITE MILANO dal 27 al 29 febbraio. Napoletani, carini, giovanissimi ma ambiziosi e concreti, Francesco e Pasquale sono passati direttamente dalle aule della Luiss, la celebre università romana di economia e management, agli showroom di moda; come dire hanno imparato presto la lezione! Convinti assertori del potere delle idee, con una vera e propria vocazione per il Fashion, piglio e profilo manageriale, coadiuvati da un gruppo di amici, i due giovani hanno creato “Les Bohemiens”, una collezione di moda per uomo e per donna che è visibile nelle vetrine dei negozi che fanno tendenza, uno fra tanti, l’iconica boutique Antonioli di Milano e Torino. Les Bohémiens inoltre, è sì una collezione di moda, ma è sopratutto una dichiarazione d’intenti, una dichiarazione d’amore nei confronti degli “irregolari”, dei creativi di tutto il mondo, un modo nuovo per mettere in rete talenti di varie discipline.

La collezione Les Bohémiens

Giubbotti, abiti formali, t-shirt, camice per lui; long dresses, giacche dal taglio deciso, crop tops, gonne, camice, manteaux per lei.

Il tutto è sapientemente coordinato, alternando colori saturi, neri, bordeaux, azzurri polvere, alle stampe dai patterns astratti, righe e cerchi.

Capi che oltre un pezzo da indossare sono un po’ come la citazione di un’opera d’arte moderna.

La collezione, poi, è stata fotografata da Peppe Tortora, un giovane artista conterraneo di Pasquale e Francesco, napoletano doc, che, dopo una fruttuosa esperienza internazionale, ha scelto Napoli come sua patria d’ elezione.

Lo shooting è stato realizzato in una location fantastica, l’ex Carcere Minorile Filangeri, un convento barocco, oggi trasformato in un centro sociale aperto a tutte le tendenze dell’arte contemporanea e con un attenzione speciale alla Street Art.

Come dire: tanti giovani talenti del sud, dei bohémiens, che per una volta hanno ricevuto un doveroso riconoscimento al loro impegno.

LesBohémiens_4

Clicca qui per vedere la fotogallery