Per il figlio di Alessandro Gassman è un giorno speciale perchè si è laureato e suo padre è davvero molto fiero di lui.

Una gioia incontenibile per un traguardo importante, Leo Gassman si è laureato e il suo papà non riesce a contenere la gioia. L’attore condivide con i fan alcuni scatti dell’evento e fa delle dichiarazioni bellissime su questo giorno speciale.

Le bellissime foto di Leo Gassman alla sua laurea

Alessandro Gassmann
Alessandro Gassmann

Come riporta Fan Page: “Con una storia pubblicata sul suo profilo Instagram, il cantante aveva fatto sapere che si sarebbe laureato, condividendo con i suoi follower anche il link al quale accedere per poter seguire la proclamazione. Leo Gassmann, 23 anni, ha lanciato in aria il tocco blu insieme ai suoi compagni, immortalato in alcuni scatti pubblicati su Twitter dal padre Alessandro Gassmann. Un giorno importante, come lui stesso lo ha definito, condiviso con le persone care e con tutti coloro che fin dal suo esordio a X Factor hanno deciso di seguirlo e supportarlo.

Ciò che colpisce però è la reazione di Alessandro che condivide sui social due scatti dell’evento, scrivendo: “Il mio premio più grande” e “La faccia della felicità? Questa. Laurea del figlio“. Insomma, un orgoglio davvero grande per l’attore che sta vivendo un bellissimo traguardo insieme a suo figlio Leo.

Di recente il cantante ha dato anche un’altra grande soddisfazione a suo padre. Leo ha soccorso una ragazza che è stata molestata da uno sconosciuto e ha chiamato l’ambulanza aspettando che si occupassero di lei.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 18-05-2022


Malgioglio e le critiche a Chanel: le scuse e il gesto dopo l’Eurovision

Can Yaman sbotta contro il gossip: “Sono stanco”