Il più celebre e chiacchierato agente dello spettacolo italiano ancora una volta dimostra di non avere peli sulla lingua. Lele Mora si scaglia contro il reality più famoso di sempre…

Secondo Lele Mora le vere star non dovrebbero partecipare a un reality, specialmente se si tratta del Grande Fratello Vip. Le parole di Mora in proposito sono durissime: “Quello è uno show per morti di fame e fama” afferma in un’intervista rilasciata a “Nuovo Tv”. E aggiunge, a riprova di quanto detto: “Io lì non ci mando i miei artisti.”

La sfida tra Lele Mora e Alfonso Signorini

Il programma come di consueto inizierà il 13 settembre e gli spettatori sono già in fervente attesa, non saranno certo le dichiarazioni al vetriolo di Lele Mora a fermarlo: il countdown è già iniziato. La casa è già arredata e si fanno già i primi pronostici su chi saranno gli inquilini Vip pronti ad abitarla 24 ore su 24.

Le parole di Lele Mora incendiano l’attesa per questa nuova edizione del Grande Fratello Vip, già si attende la reazione del conduttore dello show di Canale 5, Alfonso Signorini, che di certo non le manderà a dire.

Mora non si è limitato a sminuire il programma con le proprie accuse, ma ha ammesso di aver impedito a una famosa cantante di partecipare al reality.

C’è una cantante molto importante cui è stato chiesto di partecipare e io le ho detto: “Sei una donna di grande spessore, non hai niente da dire nella Casa. Cerca di essere la rockstar di sempre e il successo arriverà.”

Chissà, forse Lele Mora ha solo detto ad alta voce quello che in tanti pensavano già da tempo. La strada per il successo è lunga e impervia e di certo la partecipazione a un reality non la accorcia. Però c’è da focalizzare una differenza: quella tra successo e popolarità, e la fame di popolarità è pienamente soddisfatta stando sotto i riflettori abbaglianti di un reality show.


Virginia Raggi in bikini ad Anzio. Ma la campagna elettorale non va in vacanza

Raimondo Todaro risponde alla Celentano: “Cara Alessandra, vedrà che la danza non è una sola”