Vita e carriera di Laura Biagiotti: la prima stilista italiana conosciuta anche in Cina

5 errori da evitare in palestra

Laura Biagiotti, la signora della moda, scomparsa a maggio del 2017 dopo una carriera di successi

Il mondo della moda ha subito un lutto nel maggio del 2017, la perdita della grande Laura Biagiotti. La stilista, nata a Roma il 4 agosto 1943, era infatti molto conosciuta anche in Asia e considerata un’icona di stile in tutto il mondo.

Laura Biagiotti
Fonte foto: https://preprod.instagram.com/laurabiagiottiofficial/

Laura Biagiotti: biografia e vita privata

  • È stata sposata con Gianni Cigna, scomparso nell’agosto del 1996.
  • La stilista romana ha avuto due figlie, Lavinia e Delia.
  • Laura Biagiotti prima di essere un’icona della moda, è stata archeologa.
  • Nel fashion system era conosciuta come regina del cachemire.
  • Nel 1995 è stata nominata cavaliere del lavoro da Luigi Scalfaro.
  • Nel 2002 le Poste Italiane, dedicarono a Laura un francobollo del valore di 41 centesimi per il trentennale della sua carriera.

Percorso professionale e riconoscimenti illustri

La prima collezione pret-à-porter della Biagiotti risale al 1966, per Schuberth. In seguito, Laura collabora con grandi stilisti come Rocco Barocco fino a creare la sua casa di moda nel 1972. Il suo stile viene considerato da tutti stupendamente femminile, tanto da coniare il termine donna bambola per descrivere i suoi modelli.

La carriera di Laura Biagiotti è stata segnata da tanti riconoscimenti, tra cui il trofeo Marco Polo a Pechino, il Leone d’oro per la moda al Festival del cinema di Venezia e il Premio America della Fondazione Italia USA.

Laura Biagiotti
Fonte foto: instagram.com/laurabiagiottiofficial/

Il rapporto con la Cina

Laura Biagiotti era particolarmente apprezzata in Cina. Infatti, è stata la prima stilista italiana a mostrare le sue creazioni in questo Paese nel 1988. Negli anni Novanta la Biagiotti ha sfilato anche a Mosca e al Cairo su invito di Susanne Mubarak, moglie del presidente egiziano.

Lo stile di Laura Biagiotti: borse e accessori

Le creazioni più apprezzate della stilista romana sono le borse Biagiotti 2017 si distinguono per i toni caldi, come l’abbinamento beige-rosso, e la fantasia geometrica a triangoli. Consigliate le borse a sacco e le tracolle, con la loro immancabile catenella dorata.

Laura Biagiotti primavera estate 2017

La collezione Biagiotti primavera estate 2017 è fresca, colorata, carica di fiori e di vita. Camicie trasparenti, righe verticali e orizzontali, volant, pois, rombi: una linea giovanile e divertente di cui la fondatrice dell’atelier andrebbe orgogliosa. Oggi, la figlia Lavinia tiene le redini dell’atelier cercando di rendere onore al talento della madre.

Fonte foto: https://instagram.com/laurabiagiottiofficial/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 16-07-2017

Maria Casella

X