Lapo Elkann: le prime foto dopo lo scandalo del sequestro

Non avevamo più notizie di Lapo Elkann dallo scandalo che lo ha coinvolto alla fine dello scorso anno: ecco le prime foto dell’imprenditore

chiudi

Caricamento Player...

Il 39enne Lapo Elkann nel 2016 era stato protagonista di uno scandalo molto grave. L’imprenditore – pare – avrebbe finto un sequestro della sua persona pur di avere dei soldi dalla sua famiglia, mentre si trovava a New York. La notizia che tutti i giornali hanno riportato vedeva Elkann bisognoso di denaro per pagare della droga consumata in compagnia di una escort transessuale. Alla fine della vicenda il 39enne era stato scoperto e denunciato alle autorità.

L’imprenditore sembra non essersi ancora ripreso, a quanto possiamo vedere dalle foto scattate e pubblicate da Diva e Donna:

Lapo Elkann
Fonte foto: instagram.com/boriocarlo/

Lapo Elkann appare stanco e “triste”

Il sequestro inscenato lo ha fatte diventare oggetto di polemiche nonché sfottò ed ironia gratuita. E a vederlo sembra portare ancora addosso i segni di un periodo non proprio splendido.

La foto lo ritrae elegante come al solito, in doppiopetto, cravatta e con tanto di fazzoletto nel taschino, ma in faccia vediamo i segni di probabili contusioni. Si può notare addirittura un cerotto sulla fronte e delle occhiaie molto pesanti gli segnano il volto.

Durante lo scandalo nessuno nel mondo dello spettacolo ha speso buone parole per difendere il 39enne Lapo Elkann. Le accuse e gli sfottò lo hanno martellato per giorni, minando la sua reputazione ma solo la modella ed ex moglie di Fabrizio Corona, Nina Moric, dimostrò un po’ di compassione. La croata dichiarò:

“Non giustifico la sua condotta, ma difendo il suo lato umano. E’ un ragazzo che sicuramente sta attraversando un momento difficile. Una persona che fa quella telefonata chiaramente non è in grado di intendere e volere. Non è giusto puntare il dito“, aveva detto mostrando un po’ di solidarietà.