La seconda puntata di House Party

Domenica 18 dicembre è andata in onda la seconda puntata di House party, nuovo programma Mediaset. Questa volta a condurlo c’erano il Volo e la Hunziker.

chiudi

Caricamento Player...

Un mix di buona musica, divertimento e tante risate: la seconda puntata di House Party questa volta ha centrato il bersaglio.

House Party

Se la prima puntata, condotta da Maria De Filippi e Sabrina Ferilli, aveva lasciato il pubblico un pò perplesso, questa volta, con la seconda puntata, House Party è riuscito finalmente ad ingranare. La sua riuscita non era per niente semplice: House Party è un programma innovativo in cui l’improvvisazione è  l’elemento fondamentale che tiene in piedi l’ingranaggio. Ci vogliono i conduttori e gli ospiti giusti per creare quell’empatia che serve a tenere il pubblico da casa incollato alla Tv. Michelle Hunziker e il trio dei tenori del Volo sono riusciti in questo intento.

Lo spettacolo

Il momento più emozionante della serata è stato il duetto tra l’ospite Gianna Nannini e il trio de Il volo, composto dai tre “tenorini” che conducevano anche la serata. Per la televisione è stato un momento davvero indimenticabile. Straordinaria anche l’esibizione dei tre ragazzi insieme al cantante soul jazz Mario Biondi, che li ha visti assieme sul palco con il celebre brano My Way di Frank Sinatra. Sul palco, poi, sono saliti anche Alessandro Siani, che ha fatto ridere tutti con un delizioso cabaret, e Alessandro Del Piero, che ha improvvisato una piccola partitella di calcio. Con loro anche gli idoli delle teenager Benji e Fede.

Michelle Hunziker

Da parte sua, Michelle Hunziker ha fatto da vera padrona di casa, sentendosi subito a suo agio sul palco e di conseguenza mettendo a proprio agio tutti gli ospiti della serata, tra risate e momenti davvero emozionanti. L’accoppiata Hunziker – Il Volo è riuscita davvero bene: le doti da conduttrice della bella svizzera sono state affiancate dalle grandi doti canore del trio, così bene da creare così un mix esplosivo di divertimento.

Fonte foto copertina: facebook.com/ilvolomusic/