Curiosità sul film La La Land con Emma Stone e Ryan Gosling

Vi togliamo qualche dubbio su La La Land: 10 curiosità sul film

Molte sono le domande che sorgono spontanee: era Ryan Gosling a suonare? Quanto ci hanno messo a girare alcune scene? Qui di seguito risponderemo a tutte le vostre domande su La La Land.

Accolto con molto entusiasmo dalla critica La La Land è un musical che unisce al gusto contemporaneo un tocco vintage molto romantico. Il regista Damien Chazelle ha voluto rappresentare la vecchia Hollywood e raccontarla con colori vivaci, energia e quel piccolo tocco di malinconia che contraddistingue lo stile vintage del film.

I protagonisti sono Mia (Emma Stone) e Sebastian (Ryan Gosling). Aspirante ballerina lei, musicista jazz lui. Nasce così la loro storia d’amore, per caso, a Los Angeles. Una storia d’amore accattivante e ricca di virtuosismi musicali che rende questo, sicuramente un film da non perdere.

10 stuzzicanti curiosità su La La Land

• Emma Watson era stata scelta per interpretare Mia in La La Land, ma rifiutò per potersi dedicare a La Bella e la Bestia. Ryan Gosling, dal canto suo, fu scelto per interpretare il ruolo della Bestia ne La Bella e la Bestia, ma rifiutò per interpretare Sebastian in La La Land. Insomma, uno scambio di ruoli da Oscar!

• Tutte le scene girate in esterna sono state girate tra le 6 e le 7.30 di sera. I colori delle scene sono completamente naturali e il regista Chazelle era particolarmente pignolo sulla puntualità in scena, proprio per poter catturare al meglio le luci e i colori dell’imbrunire.

• La prima bozza del film è nata quando un giovanissimo Damien Chazelle era ancora all’università. Il regista non aveva mai trovato nessun produttore che credesse in lui e per questo son passati circa 6 anni prima che fosse prodotto e lui avesse fatto esperienza con altre pellicole.

• I due protagonisti hanno effettuato ben 50 cambi d’abito durante il film!

La La Land
Fonte foto: https://www.imdb.com/title/tt3783958/mediaindex?page=3&ref_=ttmi_mi_sm

Ryan Gosling ha dedicato circa 2 ore al giorno, per ben 6 giorni a settimana, alle lezioni di piano prima che iniziassero le riprese. Diventato un pianista ormai provetto, non dovette ricorrere né ad una controfigura per le mani né all’uso della CGI (Computer-Generated Imagery).

• John Legend, musicista affermato e nel cast del film, si dichiarò, scherzosamente, geloso della velocità con la quale Gosling imparò a suonare.

Emma Stone è davvero così brava a ballare! È una veterana di Broadway: ha infatti preso parte a molti musical.

•  Durante la notte degli Oscar 2017, per i quali il film ricevette ben 14 nomination, fu per errore assegnata la statuetta per il miglior film a La La Land, ma, dopo una gaffe entrata nella Storia, questa fu tolta a favore del film Moonlight.

• Ci sono voluti ben 3 mesi di prove per girare la scena dell’autostrada.

• Emma Stone sente il personaggio che interpreta molto vicino a sé. Nelle scene in cui i provini di Mia non andavano bene la sua mente tornava indietro ripensando a quando le succedeva davvero.

La La Land, insomma, è proprio un film da aggiungere alla lista di quelli da vedere se non lo avete ancora fatto!

Fonte foto: https://www.imdb.com/title/tt3783958/mediaindex?page=3&ref_=ttmi_mi_sm

ultimo aggiornamento: 06-11-2019

X