Dalla Novergia arriva una nuova filosofia di vita per affrontare l’inverno: si tratta del Koselig e consiste nel ricreare attimi di felicità in casa.

Quando arriva l’inverno molti di noi si rintanano in casa preferendo un buon libro o un film rispetto all’uscire. Questo è principalmente dettato anche dalle temperature rigide che invogliano di più, le persone, a preferire a stare al riparo a casa piuttosto che in giro al freddo. In Norvegia, dove gli inverni sono molto più rigidi rispetto che al nostro paese, inoltre, hanno ideato una nuova filosofia che prende il nome di Koselig.

Cos’è il Koselig?

Il camino acceso – in alternativa il dolce tepore dei termosifoni andrà bene lo stesso – un divano, un film (ma anche un libro) e una buona tisana o cioccolata calda. Ecco l’ambiente perfetto per trascorrere del tempo a casa soprattutto quando fuori le temperature rigide invernali non permettono di stare (pandemia a parte ovviamente).

Proprio in Novergia, inoltre, ha preso piede sempre più una filosofia che prende il nome di Koselig. Il tutto è nato da una ricerca che è stata portata avanti dallo psicologo Kari Leibowitz e che si tratta nel vedere l’altro lato della medaglia dell’inverno. Se per molti questa stagione rappresenta un momento buio, anche da un punto di vista umorale, beh ci sono delle cose che potrebbero farvi vedere il tutto sotto una nuova luce e prospettiva.

Il Koselig, infatti, altro non è che il rendere straordinario ogni piccolo momento di quotidianità e di condivisione. Proprio secono Leibowitz, inoltre, il koselig è:

“Un modo per connettersi con le opportunità di questo momento per riflessioni più grandi, significati più profondi, relazioni e connessioni sociali più forti”.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/caldo-e-accogliente-popcorn-caff%C3%A8-1975215/

Le carattestiche del Koselig

Letteralmente, Koselig, vuol dire accoglienza ed è questo uno degli obiettivi cardine di questa filosofia. Quello che è importante, inoltre, è di creare dei momenti di benessere con le persone che ci sono più vicine e più affine in modo da condividere un momento intimo e allo stesso tempo rilassante. Molto, inoltre, lo fa anche l’ambiente circostante e quindi sarà importante il ricreare una giusta atmosfera.

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19


Anche in Grey’s Anatomy 17 arriva il Covid: le anticipazioni

Google Maps, ecco la funzione per sbirciare nel passato