Esistono regole ben precise per portare le tiare e lo sa bene Kate Middleton: ecco perché questi gioielli non possono essere indossati dopo le 17 e non possono essere “regalati”.

Come le corone anche le tiare sono gioielli di enorme fascino, finalizzati ad abbellire le acconciature delle giovani principesse. Scopriamo cosa c’è da sapere sulle più famose tiare di Kate Middleton e sui motivi per cui alla duchessa di Cambridge non sarebbe consentito indossare le sue tiare quando e dove vuole.

Kate Middleton: le tiare

Non essendo un membro della famiglia Reale per nascita ma solo per diritto acquisito, Kate Middleton ha ricevuto la sua prima tiara (scelta per lei dalla Regina Elisabetta) poche ore prima che convolasse a nozze con il Principe William. Il gioiello è denominato Cartier Halo Tiara ed è stato offerto “in prestito” alla duchessa, che potrà averla con sé fino al giorno della sua morte. Le tiare appartenenti alla famiglia Reale non possono essere “regalate” ma solo “date in prestito” a coloro che diventano principesse al momento del matrimonio (mentre le principesse per diritto di sangue ricevono la loro prima tiara al compimento del 18esimo anno d’età).

Kate Middleton
Kate Middleton

Le tiare – o diademi – non possono essere indossate da nessuna delle donne della Royal Family dopo le 17 del pomeriggio (mentre la Regina è solita indossare la Corona sia alle serate di Gala che alle cene di Stato anche dopo questo orario). Inoltre, questo tipo di gioielli può essere usato solo in occasioni molto speciali, come matrimoni, visite da parte dei capi di Stato, inaugurazioni, balli e incoronazioni. Kate Middleton ha ricevuto in prestito ben 3 diademi dopo le sue nozze con William (La Cambridge Lover’s Knot e la Lotus Flower e, ovviamente, la preziosa Cartier Halo Tiara indossata nel giorno del suo matrimonio e mai più da lei sfoggiata in pubblico). Una volta vista su una delle donne della famiglia reale durante il giorno delle sue nozze, la tiara non potrà andare sul capo di nessun’altra principessa fino a quando questa è in vita. 

Tiare e diademi: i segreti

Oltre ad essere un importante ornamento in grado di dire molto anche sul rango reale della persona che lo indossa, la tiara è considerata a tutti gli effetti “parte dell’acconciatura” ed è buona regola che essa non cada mai per terra. Anche se all’apparenza sembrano essere posate sul capo con naturalezza, in realtà sono spesso intrecciate ai capelli di principesse e duchesse grazie a un prezioso sistema di fili metallici.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 24-12-2021


Quanto guadagnano le veline di Striscia la Notizia: le cifre da capogiro

Le star che non festeggiano il Natale: quali sono (e perché non lo fanno)