Alghe, sughero e cotone biologico, e le sneakers vegane prendono forma grazie a Jason Momoa a Bloom: un accessorio di stile a prova di difesa dell’ecosistema.

Da sempre sensibile alla causa ambientale, Jason Momoa ha deciso di dare il suo tocco ecofriendly anche al mondo della moda. Sì perché l’attore di Acquaman ha mostrato per l’ennesima volta di essere all’altezza del suo ruolo non solo nell’universo cinematografico DC Comics, ma anche nella realtà.

Così da quest’anno grazie alla star di Games of Thrones, abbiamo scoperto che un mondo in cui indossare scarpe a prova di sostenibilità ambientale, esistono e possono essere anche molto fashion.

Jason Momoa: le scarpe vegane realizzate con alghe e sughero

L’idea di Momoa era molto semplice: pensare e realizzare un accessorio che permettesse di sbarazzarsi ancora una volta della plastica. Così ha dimostrato al mondo che una suola può essere realizzata con un mix di sughero e alghe, abbinate al cotone biologico.

E se credete che in nome della sostenibilità venga meno l’estetica, potete vedere chiaramente dal post su Instagram dell’attore che non è così, e che nella loro essenzialità e semplicità non hanno nulla da invidiare a delle comuni sneakers.

A produrle ci ha pensato Bloom, azienda che da sempre si batte per mantenere sani gli ecosistemi: infatti producendo le sneakers con le alghe, evita che la loro eccessiva fioritura cresca senza controllo riducendo i livelli di ossigeno e impedendo alla luce solare di raggiungere pesci e piante.

Dove acquistare le scarpe vegane e quanto costano

La linea prende il nome di So ill x On the roam collection, e le sneakers realizzate da Momoa sono i modelli Unity Purple e le Yaya Lavander Roamers, il cui nome si ispira proprio ai loro caratteristici colori viola e lilla.

Le scarpe sono acquistabili sul sito esclusivo della linea lanciata da Momoa, dove è possibile trovare anche mascherine ed accessori: l’attore infatti ha pensato anche ad una linea di borse e borsoni di viaggio, sempre ovviamente a zero impatto ambientale.

Le sneakers hanno un costo di 109 dollari, circa 91 euro. Un prezzo molto competitivo e medio per un paio di sneakers, per il materiale con cui sono state realizzate. La perfetta dimostrazione di come si possono realizzare scarpe sostenibili a prezzi contenuti.

Fonte foto di copertina:
https://ontheroam.soillholds.com/products/unity-purple-roamer


Oltre ogni stereotipo e taglia: l’autunno/inverno 2021-2022 di Elena Mirò

Sognando un paio di sneakers Gucci…anche virtuali e da sfoggiare solo sui social!