L’attrice Isabella De Bernardi è scomparsa a 57 anni a causa di un male incurabile. Aveva interpretato Fiorenza in Un Sacco Bello.

Isabella De Bernardi, figlia dello sceneggiatore Piero De Bernardi, si è spenta a Roma a 57 anni. L’attrice era affetta da diverso tempo da una malattia incurabile. La notizia della sua scomparsa è stata data da Carlo Verdone, che con l’attrice aveva recitato sul set di alcuni suoi famosissimi film (tra i quali Un Sacco Bello, dove Isabella De Bernardi aveva vestito i panni di Fiorenza). “Oggi mentre giravo mi hanno avvertito che Isabella De Bernardi, la Fiorenza di un sacco bello, non c’è più. È andata via per un male incurabile”, ha dichiarato l’attore via social.

Isabella De Bernardi è morta

Con gli occhi velati di lacrime Carlo Verdone ha annunciato via social la scomparsa di Isabella De Bernardi che aveva vestito i panni iconici di “Fiorenza” nel suo film Un Sacco Bello.

I due si sarebbero conosciuti quando la De Bernardi era ancora giovanissima e l’attore si recò a casa di suo padre Piero per la sceneggiatura del film. L’attrice era nata a Roma il 12 luglio 1963 ed è scomparsa a causa di una malattia incurabile contro cui combatteva da tempo. Oltre alla passione per il cinema Isabella De Bernardi è sempre stata appassionata di grafica e di disegno, e infatti da tempo lavorava come art director per l’agenzia Young & Rubicam.

La carriera dell’attrice nel mondo del cinema

Oltre al suo debutto nel film di Carlo Verdone Un Sacco Bello (nel 1980) la De Bernardi ha recitato anche ne Il Marchese del Grillo, Borotalco, I ragazzi della terza C e Io so che tu sai che io so. Pur essendo nata a Roma aveva vissuto per diversi anni a Milano, dove aveva messo al mondo i suoi due figli.


Marco Carta pronto per le nozze: “Sposerò Sirio e poi voglio un figlio”

Carla Fracci è morta: il mondo della danza piange una delle sue più grandi interpreti