Gli screenshot alle Storie di Instagram ti preoccupano? Scopriamo insieme se si può vedere chi salva le tue foto e i tuoi video sul proprio computer o il proprio smartphone.

Ami fare le Storie ma sei preoccupato di una possibile violazione della tua privacy? Fai bene! Purtroppo fare screenshot delle Storie di Instagram altrui è altrettanto facile che creare una propria Storia. E così capita spesso che degli ‘spioni’ si approprino delle foto caricate da altri utenti nelle proprie Storie, a volte anche con finalità poco lecite.

Ecco perché bisogna sempre stare molto attenti a quello che si condivide con il pubblico di Instagram nelle Stories, evitando di caricare immagini troppo intime e magari bloccando la visualizzazione a quei profili di cui ci fidiamo meno. Ma come si può rintracciare chi fa screenshot alle nostre Instagram Stories? Proviamo a scoprirlo insieme.

Come scoprire chi fa screenshot alle Storie di Instagram

La preoccupazione per la privacy dei propri utenti aveva portato Instagram a introdurre, dall’8 febbraio 2018, una notifica speciale da inviare ai proprietari delle Storie oggetto di screen. All’epoca, dopo la prima foto alle Stories, con un relativo messaggio di avviso pervenuto allo ‘spione’, ogni nuova istantanea allo schermo veniva notificata a chi la stava subendo.

novità instagram
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/smartphone-notebook-social-media-1701096/

Dopo le numerose proteste ricevute da parte di alcuni utenti, però, già nel maggio del 2018 le notifiche sono state disattivate, e chiunque è ad oggi libero di screenshottare Storie (anche tra quelle in evidenza) senza rischiare di essere scoperto.

Ma esistono app esterne per riuscire a rintracciare gli spioni? La risposta al momento è no. Ecco perché bisogna stare sempre più attenti a cosa si carica sulle proprie Storie, e magari seguire i consigli utili per difendere il proprio profilo dagli hacker.

Screenshot su Instagram: attenzione ai direct

Purtroppo la stessa semplicità nello screenshottare le immagini avviene per ogni contenuto pubblicato su Instagram anche nel feed. L’unico ambiente del celebre social ‘sicuro’, per il momento, è quello relativo alla chat. Se fai uno screen a una foto o un video ‘a tempo’ inviato in Direct, il mittente riceverà infatti la famosa notifica ‘screenshot taken’. Una semplice funzione che, si spera, possa tornare attiva anche per le Storie in un prossimo futuro.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/smartphone-notebook-social-media-1701096/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Instagram

ultimo aggiornamento: 30-08-2020


Cerotti detox per il benessere dei nostri piedi. Cosa sono e come funzionano

Il vestito nero di Lady Diana nascondeva un segreto: ecco quale