Le infiammazioni cutanee possono avere diverse cause.

Tuttavia, ci sono rimedi differenti, naturali e non, molto efficaci per contrastare questo fastidioso ed antiestetico problema. Infatti, un sintomo molto comune delle infiammazioni cutanee è la pelle arrossata dovuta alla dilatazione dei vasi sanguigni. Quelli che risultano più soggetti a questa tipologia di problema sono gli individui con pelle secca e particolarmente sensibile agli agenti atmosferici. Le infiammazioni cutanee possono apparire su tutto il corpo ed anche vicino al cuoio capelluto. Esistono diversi prodotti, come le lozioni per capelli, adatti a contrastare le infiammazioni cutanee, per esempio quelli che è possibile trovare sul sito Davines.

pidocchi

Le cause delle infiammazioni cutanee: perché compaiono?

Le infiammazioni cutanee sono di diversi tipi e possono essere provocate da semplici traumi, come tagli e lesioni, o da vere e proprie patologie della pelle, in questo caso attestate da un medico specialista. Inoltre, agenti chimici troppo aggressivi usati spesso e agenti atmosferici, come il vento e il troppo freddo, possono causare un arrossamento della pelle.

Le infiammazioni della pelle, se acute,possono essere caratterizzate da rossore della cute, infiammazione dell’epidermide, che risulta più calda, prurito e in alcuni casi anche dolore.

Se l’infiammazione cutanea è causata da una vera e propria malattia, tra cui acne o dermatite, per curare i sintomi dell’arrossamento è consigliato il consulto di un medico specialista. Nei casi più lievi e generici, in special modo se si tratta di rossore nei pressi del cuoio capelluto, è possibile utilizzare una lozione per capelli adatta a risolvere questo fastidioso, ma comune problema.

I rimedi per le infiammazioni cutanee causate da scottature

I rimedi per le infiammazioni cutanee del cuoio capelluto possono essere diversi. Nel caso di infiammazione acuta dovuta, per esempio, a scottature da piastra per capelli, è possibile placare il bruciore e l’arrossamento applicando sulla zona interessata una lozione per i capelli a base di ingredienti naturali. Tra questi, quelli mirati a risolvere un problema di questo tipo sono l’aloe vera e l’olio essenziale di lavanda, che grazie alle loro intrinseche caratteristiche sono lenitivi per la pelle. Una lozione a base di questi ingredienti è realmente efficace per lenire i sintomi dell’arrossamento e delle infiammazioni cutanee.

La lozione per capelli adatta in caso di pelle secca

Nel caso in cui l’infiammazione cutanea sia causata da pelle secca è bene utilizzare una lozione per capelli idratante. Inoltre, è bene tener presente che è necessario idratare il corpo anche dall’interno con una giusta ed equilibrata alimentazione e  non bisogna mai dimenticare di bere almeno due litri d’acqua al giorno. Prodotti dalle proprietà lenitive sono essenziali per attenuare il problema. In particolare, dopo essersi lavati è bene applicare almeno due volte al giorno la lozione sulla zona interessata.

Pratici consigli per contrastare le infiammazioni cutanee

Per lenire le infiammazioni cutanee, in modo particolare quelle localizzate vicino al cuoio capelluto, è possibile, come detto, applicare lozioni per capelli e creme dalle proprietà idratanti e lenitive che aiutano a contrastare l’arrossamento della pelle, a calmare il bruciore e a reidratare l’epidermide. Tuttavia, se l’infiammazione è causata da una sostanza aggressiva è necessario risciacquare con abbondante acqua la zona interessata e poi contattare il medico specialista per una diagnosi accurata.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 30-08-2022


Accademia di seduzione: le tecniche giuste per conquistare una ragazza

Scarpe con décolleté Guess – come sceglierle e con cosa abbinarle?