Dalla corte aristocratica al mondo del lavoro, ecco come è cambiata la vita del principe Harry che da oggi ha una nuova occupazione.

Come la perfetta sceneggiatura di una favola moderna il principe Harry ha deciso di lasciare il suo regno (e tutti i suoi benefici) per andare a vivere in California con la bella moglie, l’attrice statunitense Meghan Markle ma qui, piuttosto che vivere di rendita, il Duca di Sussex ha preferito trovarsi anche una nuova occupazione. Vediamo nello specifico quale sarà il primo vero impiego lavorativo lontano da Buckingham Palace per il figlio più piccolo di Carlo e Lady Diana.

Il principe Harry ha trovato lavoro

Il principe Harry ha rinunciato al vitalizio che percepiva quando era membro della Famiglia Reale e adesso è entrato ufficialmente nel mondo del lavoro. E’ stato infatti assunto dalla prestigiosa Silicon Valley in California e nelle vesti di Chief impact officer per una startup del gruppo.

L’azienda si occupa di fornire servizi di coaching e salute mentale e nello specifico Harry non dovrebbe rapportarsi con i dipendenti bensì essere l’ambasciatore della start-up per la creazione di nuovi contratti e nuove partnership.

Harry, con Meghan via da Londra

Il Duca di Sussex, proprio lo scorso anno, aveva scelto di rinunciare ad essere un membro della famiglia regale britannica ma adesso quanto guadagnerà il marito di Meghan Markle con la sua nuova occupazione? In realtà non è ancora chiaro a quanto ammonti lo stipendio del giovane Harry ma le ultime indiscrezioni in rete parlano di una somma a sette cifre.


Federico Fashion Style furioso: “Mi avete distrutto l’auto”

Bertolaso è una furia: abbandona la diretta di Sky per le domande di Tonia Cartolano