Il miglior street food di Roma

Checca e maritozzo: cibi antichi per uno street food contemporaneo

chiudi

Caricamento Player...

“Il miglior street food di Roma” è come dire “il più bel monumento della Capitale”. Non si può fare davvero una scelta o definire una classifica tra i moltissimi prodotti della gastronomia da passeggio che si possono sbranare … cioè … consumare nella Città Eterna.

Partiamo dal salato

Nanù è stato aperto di recente nel quartieri Prati ed è specializzato nella preparazione di bagel farciti con pesce, carne o con condimenti del tutto vegetariani. Un’eccellenza è il bagel al nero di seppia con salmone marinato e pomodoro. Se non avete voglia di bagel potrete scegliere tra moltissimi ingredienti per creare la vostra insalata personale. Un servizio particolare è riservato all’ora della pausa pranzo, durante la quale potrete trovare del cous cous, zuppe calde, yogurt freschi e dolci al cucchiaio. Fascia di prezzo: meno di 5 euro, nelle vicinanze di Castel Sant’Angelo.
Ciao Checca è un take away gourmet, ovvero un locale in cui è possibile mangiare al volo ma con una certa ricercatezza che fa molto Londra e Parigi. Si passa dalla classica checca romana (talloni rigati, pomodoro a dadini, mozzarella di bufala, basilico e olio) ai ravioli ripieni di menta e carciofi per arrivare all’hamburger di carne danese con formaggio e cipolline glassate al miele. Ottimo per un aperitivo o per un pranzo veloce, il locale offre da bere vino alla mescita e centrifugati di frutta e verdura di stagione. Il prezzo è, naturalmente, all’altezza del contesto: Ciao Checca si trova al Campo Marzio, alcova urbana prediletta da turisti danarosi e dai membri (veri o presunti) del jet set romano. In media non si spendono più di 10 Euro e di recente ha aperto anche alle colazioni.

… e finiamo al dolce, attraverso tutto il miglior street food di Roma

Castroni è una delle pietre miliari della romanità di strada. Si tratta di una torrefazione – bar a Borgo Pio, nella Città del Vaticano e a poca distanza da San Pietro. Castroni serve da decenni a centinaia di avventori giornalieri cornetti, maritozzi e panini di ottima qualità, tutto di produzione propria. Spesa media: 5 euro. Giorno di chiusura: nessuno, in barba a chi dice che a Roma non si lavora.
Er Maritozzaro: un nome una garanzia. C’è chi dice che quelli che vengono serviti qui siano i migliori maritozzi di Roma, equilibrati sotto ogni aspetto: la pasta sempre soffice ma non troppo, la panna non troppo dolce ma priva di quella fastidiosa punta di acido che a volte lascia l’amaro in bocca. C’è un angolo bar per accompagnare il maritozzo con caffè o cappuccino. E’ possibile mangiare in questo locale anche altri tipi di paste tipiche della colazione italiana: brioche o cornetti farciti ma, diciamocelo … per quanto impastati con mani sapienti non reggono il confronto con il re delle specialità dolciarie romane. Er Maritozzaro è a Porta Portese.