Il cantante racconta della morte della sua mamma e anche del suo fidanzato e dell’amore che li lega nonostante siano a distanza.

In occasione di un’intervista a Verissimo, Giovanni Scialpi ha parlato di un dettaglio molto doloroso della sua vita la morte della sua mamma, malata di Alzheimer. Il cantante ha anche parlato dell’amore che lo lega al suo compagno con il quale vive un rapporto ancora a distanza.

Le dichiarazioni di Scialpi

Come riporta Il Mattino, Giovanni Scialpi parla del dramma di sua madre: “Un giorno l’ho trovata nuda e in una situazione disagiata che urlava. L’ho vestita e l’ho portata a fare un giro. Siamo tornati a casa e lì l’ho vista per l’ultima volta, si è girata verso di me e mi ha detto “Giovanni perdonami” e poi non l’ho più vista. Per me quel giorno è morta e poi è morta fisicamente tre anni dopo. Spesso riesco a ricordarla con il sorriso. Il giorno in cui ci rivedremo in qualche forma o energia sarò la persona più felice dell’universo“. 

Sui sui amori, il cantante racconta: “Roberto è arrivato quando mia madre cominciava a perdere colpi. Diciamo che è stato un amore travolgente più per me che avevo quella condizione. Oggi nella mia vita c’è un incastro. Dopo l’amore con Roberto non voglio definire amore quello con Leo, ma è amore. Non ci vediamo da agosto, devo stare qui perché devo e voglio lavorare. Non per i soldi, ma voglio cantare e ballare. Ho fatto canzoni nuove e sono assetato dello spettacolo“. 

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 07-03-2022


Luciana Littizzetto: il nome del suo cane è stato scelto con un contest

“Non è obbligatorio postare”: Zoe Cristofoli si scaglia contro Michelle Hunziker