Dopo aver affrontato l’intervento, Alessia Mancini parla del suo mioma all’utero e di come si sente in questo momento a livello fisico e psicologico.

Nei giorni scorsi, Alessia Mancini si è dovuta sottoporre ad un intervento perchè aveva un tumore benigno all’utero. Il mioma le procurava dolore ed emorragie. Dopo l’intervento, l’attrice rivela come sta e i dettagli di questo suo problema, in occasione di un’intervista a Fan Page.

Le dichiarazioni di Alessia Mancini

“Ho fatto un intervento che credo capiti a tante. Avevo un mioma all’utero, che sarebbe un tumore benigno però era diventato molto grosso, era grosso quanto una polpetta e quindi l’ho dovuto togliere perché mi faceva stare molto male, mi causava emorragie, molti problemi. Ho dovuto fare il taglio tipo cesareo. Per quello devo stare a letto. Se avessi fatto la laparoscopia, starei già bene”.

Così Alessia Mancini rivela i motivi per cui è risultata assente per qualche giorno ed ammette: “Mi fa male ancora un po’ la ferita, ma credo che la strada sia spianata”. Nonostante i dolori, l’attrice tranquilla i fan che la ripresa è dietro l’angolo insieme alla guarigione. Dopo l’intervento Alessia deve comunque rimanere a riposo e non potrà fare sforzi neanche in cucina, infatti, dichiara: “La mia nuova cucina è pronta e proprio adesso che è pronta non posso usarla. La sta usando solo Flavio”.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 30-11-2021


Alex Belli a Soleil: “Mi sono innamorato di te”

Greta Beccaglia al suo molestatore: “Goliardata? Vado avanti con la denuncia”