I litigi di J-Ax: dallo scontro con il giornalista alla “guerra” tra rapper

J-Ax è uno dei rapper e dei personaggi televisivi più amati dal pubblico young (e non solo): ed è uno che non le manda a dire…

chiudi

Caricamento Player...

J-Ax è uno dei volti e delle voci più amate anche dalle nuove generazioni, nonostante la sua carriera affondi le proprie radici in qualche decennio fa. J-Ax ha saputo intercettare i gusti del nuovo pubblico, anche grazie alla indovinata collaborazione con Fedez. J-Ax non ha certo perso la sua vena da combattente e sa difendersi con le unghie e soprattutto… con le parole!

J-Ax
FONTE FOTO: facebook.com/jaxofficial

J-Ax e Antonio D’Orrico

Vale la pena di citare lo scontro, diciamo così, a distanza fra Antonio D’Orrico e il rapper. Il giornalista del Corriere, nel commentare il suo libro Axforismi aveva scritto:

“Era un rapper che ha poi cambiato stile suscitando molte polemiche nell’ambiente. Secondo gli accusatori, J-Ax è un disertore, un traditore dell’hip hop, uno che si è venduto alla musica commerciale, al sistema. (…) Musicalmente parlando, però, le cose non gli devono essere andate come sperava e perciò ha cominciato a prendere in considerazione la carriera televisiva e (perché no? così fan tutti) quella letteraria.”

Ed ecco la risposta di J-Ax:

(…) Ammetto di avere appena cercato D’Orrico e, a vedere dalle foto, sembra il tipo di persona che si toglie i denti prima di fare sesso. Ma questa è solo la mia opinione professionale di “disertore”.

Ho anche scoperto, grazie al motore di ricerca, che il Sig. D’Orrico ha pubblicato un romanzo nel 2010 dal titolo “Come vendere un milione di copie e vivere felici”. Libro che sfortunatamente, dati di vendita alla mano, ha mancato l’obbiettivo stampato in copertina di novecentonovantottomila copie. (…)

J-Ax vs Marracash e Guè Pequeno

Epica fu anche la guerra fra Fedez e J-Ax e Marracash e Guè Pequeno. La lite a distanza fu molto lunga, fatta di continui botta e risposta. Attraverso una video intervista a Il Fatto Quotidiano, il rapper dichiarò a tal proposito:

“Io sono J-Ax, ti apro ancora, anche se le faccio sulla mazurka! Io ho fatto gli Articolo 31, voi mi dovete succhiare da qua a tre generazioni! Capito, non solo gli artisti che conoscete grazie a me! Questo mercato l’ho aperto io e gli altri tre str*nzi! Quando sono nella mia Jaccuzzi e guardo i miei dischi d’oro non me ne fotte un ca… di voi, teste di ca…”

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/jaxofficial/photos/a.10150327850847968.347981.38346117967/10154621152247968/?type=3&theater