Un ristorante unico nel suo genere, dove la prenotazione è obbligatoria, e il tavolo è uno solo: nasce il Grand Love Milano.

Ha aperto a Milano il Grand Love Milano: il ristorante con un solo ed unico tavolo disponibile (ovviamente) solo su prenotazione e fino ad un massimo di 12 persone. In tempi di pandemia da Covid, prenotare un intero ristorante diventa, quindi, possibile. Questa scelta segue un po’ la scia di ciò che è accaduto in Svezia, dove si è arrivati a creare un ristorante con un solo coperto e nel bel mezzo di un prato. L’idea dietro a questo ristorante particolare, è, però, meno drastica rispetto a quella svedese e permette a un gruppo che va dalle 2 alle 12 persone di prenotare, appunto, l’unico tavolo del ristorante.

Grand Love Milano: com’è nata l’idea

Si tratta di un ristorante unico nel suo genere a Milano, che sembra essere stati pensato proprio per via della pandemia che stiamo vivendo. In realtà, come spiegato dal suo creatore, Carlos Valdes Ciampi, l’idea ha origine da prima ancora della pandemia.

Fonte foto: https://www.facebook.com/grandlovemilano/

Il proprietario del Grand Love Milano, ha investito nel suo progetto in piena emergenza, senza preoccuparsi delle “conseguenze che questo momento storico avrebbe potuto avere sull’attività”, perché ciò che importa sono “le conseguenze sulle vite delle persone”.

L’apertura del Grand Love Milano è avvenuta sul finire del mese di settembre, si mangia cucina italiana, anche se il proprietario ha vissuto in argentina per anni e viaggiato per il mondo. I nonni di Carlos però hanno origini campane e spagnole.

Grand Love Milano: dove si trova e quanto costa

Trattandosi, appunto, di un ristorante con un solo tavolo, è importante prenotare. Il ristorante si trova sul Naviglio Grande ed è perfetto per un’occasione speciale, ma soprattutto intima, visto il limite di persone. Nella stessa zona è situato un altro locale “mini”: la whisky room Backdoor 43, che accoglie al massimo 4 persone per volta.

Per un locale esclusivo, con cucina a vista, e uno stile vintage, i prezzi non sono esorbitanti, e con 80 euro a persona si fa una cena completa.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
vetrina

ultimo aggiornamento: 12-10-2020


Al Festival di Sanremo 2021 torna il televoto, ma non solo: tutto sulla 71a edizione

Storia di Halloween: le origini della festività americana e del nome