La Formula 1 prende un’importante decisione sul prossimo Gran Premio, cancellato perché avrebbe dovuto avere luogo in Russia.

Il Gran Premio di Russia di Formula 1 non avrà luogo, come da ultime decisioni dei team dopo gli accadimenti di queste ore in Ucraina.

La gara, in programma a Sochi il 25 settembre, sarà cancellata dal calendario 2022. La decisione ufficiale, conseguenza della guerra in Ucraina, è arrivata dopo un confronto tra i team a Barcellona, dove sono in corso i test pre-campionato.

Ecco quanto comunica la Formula 1 sul sito ufficiale: “Giovedì sera la Formula 1, la Fia e le squadre hanno discusso della posizione del nostro sport e la conclusione, inclusa l’opinione di tutte le parti interessate, è che è impossibile tenere il Gran Premio di Russia nelle circostanze attuali”

E ancora si legge: “Il Campionato del mondo di Formula 1 Fia visita paesi di tutto il mondo con una visione positiva per unire le persone, unendo le nazioni. Osserviamo gli sviluppi in Ucraina con tristezza e shock e speriamo in una soluzione rapida e pacifica alla situazione attuale”

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 25-02-2022


Ucraina, giovane donna racconta la situazione: “Questo non è un film. È la realtà”

Joe Bastianich al confine con l’Ucraina: “Le persone sono disperate”