Dopo il durissimo scontro delle due coinquiline, gli autori del GF Vip 6 chiamano Lulù e Katia in confessionale e si schierano dalla parte della principessa etiope.

Lulù Selassiè e Katia Ricciarelli sono state chiamate in confessionale per confrontarsi con gli autori del GF Vip 6. Il tenore, in seguito a una lite con la principessa etiope, ha rivolto gravi insulti considerati razzisti. Il web ha chiesto l’espulsione della Ricciarelli e gli autori si sono schierati dalla parte di Lulù.

Le dichiarazioni di Lulù sugli autori del GF Vip 6

Come riportato da Blogtivvu, Lulù racconta cosa le hanno detto gli autori del GF Vip in confessionale: “Dopo la battuta del razzismo mi hanno dato ragione in confessionale. Mi hanno detto di non preoccuparmi perché per loro è molto chiaro cosa è successo. Io stavo discutendo con Soleil e lei la difendeva ed ho detto di non rompere i coglion*. Che siamo un sacco da boxe per prendere i pugni? Rimango male che è peggio dell’arrabbiarsi…

A tutto questo Katia Ricciarelli ha parlato di cosa hanno detto a lei e dichiara: “Sono andate tutte a lamentarsi. Loro guardano quello che si dice ma dovrebbero guardare pure la causa. Di solito si guarda causa ed effetto“. Verranno presi provvedimenti per le parole del soprano? Ne sapremo di più nelle prossime ore.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Grande Fratello Vip

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 05-01-2022


Ex di Miriana conferma le insinuazioni di Urtis: Pago continua a difenderla

Alex Belli manda un messaggio a Soleil: “Non mi sono mai staccato da te”