Giovanni Cottone: chi è l’ex marito di Valeria Marini?

Chi è davvero Giovanni Cottone, l’imprenditore legato indissolubilmente al nome di Valeria Marini e…al crac finanziario di Maxwork?

Giovanni Cottone, noto imprenditore italiano, nasce a Palermo il 12 luglio 1957. Da giovane si trasferisce a Milano per inseguire i suoi sogni e inizia a lavorare nel settore del commercio di prodotti elettrodomestici. Il suo talento e l’intuito lo portano ad essere uno dei primi imprenditori italiani a espandersi nel mercato cinese. Sui rotocalchi, invece, lo si conosce come l’ex marito di Valeria Marini. Il loro matrimonio, però, non è durato molto, anzi, Valeria ha chiesto dopo poco l’annullamento da parte della Sacra Rota.

Assente dai social (il suo profilo Twitter, l’unico ufficiale, è fermo al 2014), in passato ha fatto parlare molto di sé per via del suo arresto nell’ambito dell’inchiesta sul crac di Maxwork. Conosciamolo meglio!

Chi è Giovanni Cottone?

Nel campo dell’elettronica e della telefonia il nome di Cottone non è certo nuovo. A lui va il merito di essere stato uno dei primi a credere nel mercato Cinese. Grazie alla sua intuizione, porta nel nostro Paese prodotti elettronici come i lettori portatili di file musicali, lettori DVD, tv e radio. È stato anche tra i primi a diffondere in Italia i decoder per il digitale terreste.

Il suo nome è rispettato anche nell’ambiente dello spettacolo, al punto che Gigi D’Alessio diventa suo socio in affari: insieme vorrebbero rilanciare la Lambretta. Ma le cose iniziano ad andare storto. Nel 2016, l’imprenditore viene arrestato dalla Guardia di Finanzia nell’ambito dell’inchiesta del crac di Maxwork. Si parla di fallimento e di milioni di debiti rimasti a carico del cantante napoletano.

“L’ingiusto sciacallaggio mediatico che sto subendo è dovuto al fatto di essere stato accompagnato in investimenti sbagliati (il cui danno ribadisco essere di gran lunga inferiore a quanto riportato, e sottolineo di essermi assunto l’onere di voler assolvere a tali responsabilità) e a mutui contratti con istituto di credito”, spiegò D’Alessio in una lettera aperta al Corriere della Sera.

Cottone, dopo l’arresto, viene condannato ai domiciliari; lavora come consulente a Roma per la Stemo, società di produzione e distribuzione cinematografica.

Giovanni Cottone
Giovanni Cottone

Valeria Marini e Giovanni Cottone

Con Valeria Marini i rapporti, ad oggi, non sono affatto distesi e sereni. Tra una minaccia di querela e una frecciatina, pare che tra i due non corra buon sangue.

Durante la partecipazione della showgirl a Temptation Isand Vip 2018 (dov’è andata in coppia con Patrick Baldassarri), lui è stato ospite del salotto di Eleonora Daniele, a Storie Italiane su Rai 1. “Mi ha sposato per interesse“, ha dichiarato senza peli sulla lingua.

Le loro nozze furono organizzate dal wedding planner Enzo Miccio; si sono svolte il 5 maggio 2013 nella Basilica di Santa Maria in Aracoeli a Roma, alla presenza di 900 invitati.

La premesse per il “e vissero per sempre felici e contenti” c’erano tutte, ma dopo pochi mesi arrivò l’annullamento della Sacra Rota. Il motivo? Pare che l’attrice non avesse idea che Cottone fosse già stato sposato. Sul loro matrimonio lampo non hanno mai fatto chiarezza, salvo poi accusarsi pubblicamente e vicendevolmente a mezzo stampa.

Lei disse a Vanity Fair, che i problemi cominciarono già il giorno dopo le nozze: “Sembrava di stare in un film quando un personaggio si toglie la maschera. Non c’è mai più stato un secondo sereno: non abbiamo nemmeno fatto il viaggio di nozze perché tutto improvvisamente è cambiato. Sono cominciate le assenze, le bugie. Diceva che era da una parte ed era dall’altra. Io ero sempre sola, ma braccata”.

Lui, dalle pagine di Oggi, aveva ribattuto: “Perché è finito il matrimonio con Valeria Marini? Dovrei saperlo per rispondere e a oggi ancora non lo so… Io le avrei nascosto di avere dei figli? Preciso i fatti: ho tre figli e lei li ha conosciuti tutti. Dico solo due cose:l’ho querelata per avermi accusato di furto e i giudici stabiliranno chi dice la verità. In quanto al denaro: io non le devo nulla”.

Giovanni Cottone: figli e vita privata

Dopo Valeria, Cottone è stato avvistato tra le braccia di Dani Samvis, splendida modella brasiliana.

In seguito, l’imprenditore è stato legato alla bombastica showgirl Francesca Cipriani, sua compagna al momento dell’arresto. Per lei fu uno shock, nel corso di una puntata di Pomeriggio 5 aveva raccontato: “Lui ha iniziato a corteggiarmi a giugno. Io ero abbastanza contenta, perché era un uomo di altri tempi che mi corteggiava a differenza di uomini che ho avuto in passato e che non sapevano nemmeno cosa fosse il corteggiamento. Andava tutto bene. Siamo stati anche a Venezia (…).

Di certo non si aspettava che venisse arrestato dalla Guardia di Finanza con le accuse di bancarotta, truffa aggravata, peculato e reati tributari e bancari.

La prima moglie di Cottone, invece, è Giuseppina Casale: la donna gli ha dato tre figli.

ultimo aggiornamento: 20-09-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X