L’ex cavaliere di Uomini e Donne non condivide la scelta di Gemma Galgani di ricorrere ai ritocchi estetici. “La Gemma che piaceva a me non c’è più,” afferma.

Giorgio Manetti, l’ex cavaliere di Uomini e Donne, è tornato single e già si rincorrono voci su un suo possibile ritorno tra i corteggiatori del reality show. Ma Manetti non sembra aver alcuna intenzione di tornare alla corte di Gemma Galgani. Anzi, rivolge alla dama un duro rimprovero riguardo ai troppi ritocchi estetici: “Dovrebbe puntare su altro, migliorare la sua immagine cerebrale.”

Era una donna naturale in tutto e per tutto. Se pensa di migliorare la sua immagine rifacendosi il seno siamo a posto. A 71 anni l’attrazione fisica è quella che è, ci può essere ma è decisamente limitata. Dovrebbe puntare su altro e magari pensare a migliorare la sua immagine cerebrale.

Sulle pagine del settimanale Nuovo Tv, Giorgio Manetti non concede alla ex fiamma nessuna possibilità. La critica invece duramente, accusandola di “lanciare un messaggio sbagliato alle donne che la seguono.” Secondo Manetti, Gemma Galgano dovrebbe innanzitutto accettare la sua età e smetterla di vivere in un’eterna adolescenza.

La love story tra Giorgio Manetti e Gemma è a tutti gli effetti un capitolo chiuso. Manetti non ha avuto nemmeno una parola d’affetto per lei, è solo stato capace di dire: “La Gemma che piaceva a me non c’è più.”

ultimo aggiornamento: 14-09-2021


Malore per Sabrina Ghio: “Stavo quasi per lasciarci le penne”

Kate Middleton, shopping in cartoleria con i figli: la scorta rimane fuori