I due hanno condiviso lo stesso infortunio si sono fatti forza a vicenda, fino a quando hanno deciso di condividere anche la medaglia d’oro olimpica

L’amicizia tra Gianmarco Tamberi e Mutaz Barshim è forte e profonda. I due hanno condiviso l’oro olimpico oltre che un grave infortunio che ha minacciato la loro carriera. Oggi, è successo l’incredibile; una volta arrivati in finale l’uno contro l’altra sono saliti sul podio insieme, stringendo la medaglia d’oro e abbracciandosi come in un film.

Gianmarco Tamberi e l’oro condiviso con un grande amico

Un profondo e lungo abbraccio che ha commosso tutti, in queste Olimpiadi di Tokyo 2020. Tamberi e Barshim sono arrivati in finale uno contro l’altro e hanno deciso di condividere la medaglia d’oro, rinunciando allo spareggio. “Due ori sono meglio che uno” afferma Mutaz, mentre Gimbo dichiara:“Lui ha attraversato il mio stesso grave infortunio, non avrei condiviso questa medaglia con nessun altro”. Un’amicizia che va al di là di qualsiasi cosa, che sembra uscita da un film.

ultimo aggiornamento: 02-08-2021


Chiara Ferragni in Sardegna: la famiglia Ferragnez continua le sue vacanze

Amanda Knox attacca il film La ragazza di Stillwater:”il mio nome mi appartiene”