Gessica Notaro, sfregiata con l’acido dall’ex, ospite da Costanzo: Orlando la convoca

Gessica Notaro, la ragazza riminese sfregiata con l’acido dall’ex compagno, ha fatto la sua prima apparizione in tv dopo l’aggressione.


Logo Zalando 190x52

Gessica Notaro ha partecipato come ospite speciale al Maurizio Costanzo Show, andato in onda nella serata di giovedì 20 aprile. La ragazza si è presentata sul palco del popolare talk show con un velo, decidendo poi di toglierlo per mostrare al pubblico i segni della terribile aggressione subita con l’acido.

WT_Gessica-Notaro
Foto tratta da http://www.wittytv.it/maurizio-costanzo-show/il-volto-di-gessica-notaro/

La telefonata di Orlando

La ragazza, che all’età di 17 anni aveva vinto la fascia di Miss Romagna e aveva così avuto accesso alle selezioni di Miss Italia, lavorava come modella e come cantante. La Notaro era fidanzata con Jorge Edson Tavares, un giovane capoverdiano, che dopo essere stato lasciato da lei, ha cominciato a perseguitarla, incapace di rassegnarsi all’idea di averla persa. Gessica ha raccontato di aver subito denunciato l’ex compagno, che cominciava a perseguitarla, ma per disposizione di un pm l’uomo non è stato messo agli arresti. La riflessione della ragazza è stata molto amara:

“Vorrei sapere una cosa: perché il pm ha deciso che andava arrestato e invece il gip gli ha dato solo gli obblighi domiciliari? Il giudice ha sentito solo la versione di Tavares non la mia.”

Costanzo ha rivolto un appello al ministro della Giustizia, chiedendo di indagare su questo pm che ha consentito al capoverdiano di restare a piede libero.

Tra l’altro il capoverdiano è nullatenente, quindi Gessica sta affrontando le esose spese mediche pagando di tasca sua.

La telefonata di Orlando

Il ministro della Giustizia e candidato alle primarie Pd Andrea Orlando è intervenuto attraverso una telefonata nel talk show. Orlando ha convocato la ragazza per il 27 aprile a Roma. Il conduttore del talk show ha commentato, soddisfatto di essere riuscito a “smuovere” le cose:

“È la prima volta in 30 anni di Costanzo show che un ministro trova una soluzione così immediata.”

Ci auguriamo che possa davvero essere così.