George Clooney è così esigente in merito alla tequila da aver deciso di produrne una tutta sua che ha finito per conquistare i vip dell’intero mondo.

George Clooney ha deciso di realizzare la tequila Casamigos, distillato prodotto artigianalmente all’Isola di Jalisco, (in Messico)con la miglior agave raccolta a mano. Prodotto in società con Rande Gerber, imprenditore nella ristorazione (e marito di Cindy Crawford), il progetto è nato per caso tra i due amici amanti della Tequila. Già nota alle celebrity di tutto il mondo, Casamigos è giunta anche in Italia, dove ha ben presto conquistato anche i vip nostrani.

Casamigos: la tequila di George Clooney

“Casamigos è un tequila dal gusto morbido, che può fare a meno di ghiaccio, sale, limone. Un tequila ideale da assaporare in compagnia”, ha dichiarato George Clooney (stando a quanto riporta Vanity Fair) in merito al suo osannato liquore.

GEORGE CLOONEY
GEORGE CLOONEY

L’attore e il suo socio in affari, Rande Gerber, avrebbero assaggiato oltre 800 bottiglie prima di arrivare alla formula artigianale che ha reso, a loro avviso, Casamigos la tequila più buona sul mercato. In poco tempo infatti il distillato creato da Clooney è finito tra i mobili bar dei vip di tutto il mondo (durante l’estate 2021 avrebbero brindato con Casamigos anche Claudio Marchisio, Fabio Borriello, Veronica Ferraro e il modello e influencer Mariano Di Vaio). Il costo di una bottiglia di Casamigos oscilla tra i 60 e i 100 euro (a seconda della stagionatura e dalle caratteristiche della bottiglia).

Gli incassi

In breve tempo la tequila Casamigos ha iniziato a rappresentare un grosso giro d’affari per George Clooney e il marito di Cindy Crawford, che in principio avevano deciso di creare il distillato solo per sé e per i propri amici. Secondo quanto riporta Forbes, gli incassi della società che produce la tequila (realizzata con agave situata sull’isola di Jalisco), sono ripartiti parimenti tra i suoi fondatori e sarebbe arrivata a valere 1 miliardo di dollari (cifra a cui è stata acquistata nel 2017 dalla società Diageo).


Spencer: perché l’abito bianco di Kristen Stewart non si ispira a quello usato da Lady D

La Principessa Charlotte e il nome usato a scuola: ecco come viene chiamata dagli altri bambini