George Clooney e Amal Alamuddin: 100mila dollari per…

George Clooney e Amal Alamuddin hanno donato 100mila dollari al centro per i diritti dei bambini messicani separati al confine dai loro genitori…

George Clooney e Amal Alamuddin scendono in campo contro la politica sui migranti di Trump. La coppia ha donato una consistente somma di denaro, 100mila dollari, all’associazione Young Center for Immigrant Children’s Rights. In un comunicato stampa i due hanno spiegato i motivi di questa scelta:

“A un certo punto in cui i nostri figli ci chiederanno: è vero che il nostro Paese ha davvero tolto dei bambini ai loro genitori per metterli in centri di detenzione? E quando risponderemo sì, ci chiederanno cosa abbiamo fatto, cosa abbiamo detto, che posizione abbiamo preso. Non possiamo cambiare la politica di questo governo ma possiamo aiutare a difendere le sue vittime“.

Il gesto eclatante della famosa coppia – star di Hollywood lui, avvocato internazionale lei – segue il polverone mediatico sulle immagini dei bambini separati dai genitori al confine messicano.

La politica di tolleranza zero nei confronti dei migranti che tentano di entrare illegalmente negli Stati Uniti ha scosso fortemente l’opinione pubblica. Clooney e Alamuddin che, con la loro fondazione, sono sempre attivi su emergenze umanitarie di vario tipo, hanno voluto mostrare il loro sostegno alle famiglie messicane con la corposa donazione.

George Clooney e Amal VS Trump?

Dietro al gesto ci sarebbe anche la volontà di esporsi pubblicamente contro il presidente Trump. Clooney, infatti, è da sempre dalla parte dei democratici e avrebbe anche progettato più volte di entrare in politica.

Nel frattempo, pare che il presidente americano abbia scelto di cambiare parzialmente rotta e permettere a minori e famiglie di rimanere insieme in attesa del giudizio di un tribunale.

Per la prima volta anche la first lady, Melania Trump, ha preso posizione in una questione politica. Non solo, Melania è apparsa a molti in disaccordo con la politica scelta dal marito (almeno indirettamente…). Ecco che cosa ha dichiarato la sua portavoce alla CNN:

“Melania odia vedere bambini separati dalle loro famiglie e spera che entrambi gli schieramenti possano alla fine unirsi per ottenere una riforma migratoria di successo (…) crede che dobbiamo essere un Paese che segue tutte le leggi ma anche un Paese che governi col cuore“. 

Fonte foto: https://www.instagram.com/amalalamuddinstyle/

ultimo aggiornamento: 21-06-2018

Daniela Testa

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X