L’amore di Papa Francesco per i bambini non ha limiti. Il Pontefice lo ha dimostrato anche oggi nel simpatico siparietto che si è verificato durante un’udienza generale.

Il bambino e Papa Francesco. L’episodio che si è verificato oggi in Vaticano potrebbe intitolarsi così.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Il Papa stava tenendo un’udienza generale in aula Paolo VI quando un bambino, inaspettatamente, si è staccato dalla platea lo ha raggiunto e gli si è seduto accanto.

Non solo, il piccolo avrebbe anche avuto l’ardire di toccare con curiosità le vesti del Papa. La reazione di Papa Francesco? Simpatica e spontanea, come ci si aspetta dalla sua persona.

Il piccolo Paolo, dieci anni, affetto da un ritardo cognitivo, era venuto a Roma con la sua famiglia da San Ferdinando di Puglia. Il Santo Padre ha sorriso di fronte al gesto del bimbo, e si è lasciato toccare senza schermirsi. Il bambino ha subito messo le mani sullo zucchetto papale, affascinato.

Così che il Papa sul suo trono bianco ricordava un po’ quel Babbo Natale che nei supermercati accoglie i bambini per una foto insieme e quattro chiacchiere. Papa Francesco è stato al gioco, con complicità.

Il fuoriprogramma è piaciuto al Pontefice che, al termine della simpatica scenetta, ha commentato col sorriso:

“Lo ringrazio per la lezione che ha dato a tutti, una testimonianza che gli è venuta dal cuore”.

I fedeli hanno assistito alla scena divertiti e affascinati. C’è anche chi ha colto l’attimo e ha ripreso il siparietto con lo smartphone per poi pubblicarlo sui social.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 20-10-2021


William e Kate: un’eccezione al protocollo reale

Conor McGregor sfodera due sciabole di fronte all’inviato de Le Iene