Che cos’è il Friendsgiving e quando si celebra? Scopriamo tutto sull’usanza americana del Ringraziamento tra amici.

Ricorrenza americana, il Friendsgiving è la cena del Ringraziamento tra amici. Si può celebrare sia in sostituzione del Ringraziamento vero e proprio che in aggiunta. Scopriamo perché è nata questa usanza, in cosa consiste e perché si è diffusa tanto che il termine che la indica è stato inserito nel dizionario Merriam-Webster.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Friendsgiving: che cos’è il Ringraziamento tra amici

Il Friendsgiving nasce dall’unione delle parole amici e ringraziamento. Entrata ufficialmente nel dizionario Merriam-Webster nel gennaio 2020, indica l’usanza di trascorrere il Ringraziamento non con i parenti, ma con i best friends. In un primo momento, questo banchetto si è diffuso specialmente tra coloro che non potevano raggiungere la famiglia e non volevano trascorrere questa ricorrenza in solitudine. In seguito, invece, in molti hanno sposato l’idea della cena tra amici, sostituendola al classico Ringraziamento oppure facendo un doppio party.

Stando a quanto sostiene la società statunitense responsabile della pubblicazione del dizionario Merriam-Webster, il primo utilizzo della parola Friendsgiving risale al 2007 in un post pubblicato su Twitter. Alcune persone, però, credono che la ricorrenza sia stata portata in auge dalla famosa serie tv Friends, dove Rachel & Co adoravano riunirsi tra loro per trascorrere le festività. Come se non bastasse, un’altra teoria sostiene che l’inizio del Ringraziamento tra amici sia da ricollegare alla pubblicità del liquore Irish Cream di Baileys, lanciata nel 2011. A prescindere dalla data d’inizio del Friendsgiving, ad oggi il Ringraziamento con gli amici ha preso piede e in molti lo preferiscono a quello tradizionale.

Il blogger Piero Armenti de Il mio viaggio a New York mostra con un video social il “veroFriendsgiving:

Quando si celebra il Friendsgiving?

Il Friendsgiving è una vera e propria celebrazione dell’amicizia. Gli amici sono la famiglia che ti scegli, quindi meritano un Ringraziamento tutto loro. Per questa ricorrenza, però, non c’è una data ufficiale. Quanti decidono di sostituirlo al Ringraziamento ‘classico’ lo festeggiano il quarto giovedì di novembre, mentre gli altri nei giorni precedenti o immediatamente successivi. Per quel che riguarda il menù del Friendsgiving, ovviamente non può mancare il tacchino ripieno. C’è da dire, però, che essendo una festività tra amici, ognuno è libero di proporre le prelibatezze che più preferisce.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 23-11-2021


Terza dose di vaccino dopo 5 mesi, al via con gli over 40

Frasi d’amore Shakespeare: le citazioni più belle del poeta inglese