I plurimiliardari fratelli Reuben investono nel settore immobiliare italiano con l’acquisto del Baglioni Hotel Luna nel cuore di Venezia.

I fratelli Reuben hanno deciso di investire nel mercato immobiliare in Italia, malgrado il massiccio calo del settore turistico. In tempi di pandemia c’è chi reinventa il proprio lavoro e chi investe con uno sguardo già al futuro.

Vaccino Covid-19, vuoi scoprire quando sarà il tuo turno?

È il caso di David e Simon Reuben, investitori miliardari inglesi che hanno acquistato il Baglioni Hotel Luna di Venezia. Una vera e propria scommessa in un periodo in cui la pandemia ha data un duro colpo al turismo di lusso e all’intero settore dei viaggi.

L’acquisizione dell’hotel Baglioni: le cifre e la location

La Reuben Brothers di David e Simon ha investito ben 100 milioni di euro per poter acquistare lo storico Baglioni Hotel nel cuore di Venezia. Un hotel a 5 stelle poco distante dalla celebre piazza San Marco dalle cui camere si può godere di una vista senza pari sulla laguna veneziana come vediamo in questa foto. Non si tratta di una semplice acquisizione e si prevede che l’Hotel entrerà a far parte di una catena di hotel di lusso a livello internazionale.

Questo acquisto porta nuova linfa vitale al mercato immobiliare e non si tratta del solo investimento per i fratelli Reuben. I multimiliardari inglesi, infatti, sembrano avere molti altri progetti in cantiere vista la portata degli investimenti che stanno portando avanti non solo in Italia, ma anche nel resto d’Europa e negli Stati Uniti.

I possedimenti dei fratelli Reuben in Italia

I fratelli Reuben hanno iniziato a investire nel settore immobiliare del nostro paese già da alcuni anni. Nel 2017 hanno, infatti, acquistato il Palazzo Experimental, hotel a 4 stelle che si affaccia sui canali veneziani.

Venezia
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/venezia-chiesa-italia-architettura-920862/

Venezia non è stata però la sola città presa di mira dagli acquisti degli investitori inglesi. David e Simon possiedono anche il Corinthia Hotel a Roma, il palazzo che era stato in passato sede della Banca centrale d’Italia. A Capri hanno acquistato lo storico Hotel La Palma risalente al 1822, dal 2019, inoltre, i Reuben sono proprietari anche dell’Hotel De Paris di Sanremo, appartenuto al gruppo Cozzi Parodi. Ad oggi il patrimonio dei Reuben si aggira intorno ai 18 miliardi di euro ed è destinato a crescere trainato dagli investimenti nel turismo di lusso, perlomeno quando torneremo alla normalità e il settore turistico si riprenderà dal crollo causato dalla pandemia.

Vaccino Covid-19, vuoi scoprire quando sarà il tuo turno?


Palestre e piscine verso la riapertura: ecco le nuove regole da seguire

Rivoluzione in Israele: il farmaco Exo-Cd24 guarisce dal Covid in 5 giorni