Vi presentiamo una selezione di frasi sulle persone ridicole, da sfoderare all’occorrenza, quando chi vi circonda supera il limite.

Avete mai incontrato sul vostro cammino delle persone ridicole? Ognuna è diversa, ma alcune sanno essere davvero crudeli. Vi proponiamo una selezione di frasi sul tema, utili per riflettere o per sfoderare una perla di saggezza quando mancano le parole.

Frasi pungenti sulle persone ridicole

Purtroppo, nel lungo cammino della vita è facile incontrare persone ridicole. Qualcuno lo è senza saperlo, o magari senza rendersene conto, mentre altri ne sono consapevoli e usano questo lato del loro carattere come un’arma. E’ da questi ultimi che dovete stare lontani il più possibile. Gli altri, ossia coloro che si limitano ad essere bizzarri e non fanno male a quanti li circondano, possono tranquillamente essere perdonati. Vi presentiamo una selezione di frasi sulle persone ridicole:

  • Dal sublime al ridicolo c’è soltanto un passo. (Napoleone)
  • C’è sempre qualcosa di ridicolo nei sentimenti di chi non si ama più. (Oscar Wilde)
  • L’uomo non si accontenta di essere l’animale più stupido del creato; per di più si permette di essere l’unico ridicolo. (Eduardo Torres)
  • Il ridicolo disonora più del disonore. (François de La Rochefoucauld)
  • Non si è meno disgustati dal vizio che scioccati dal ridicolo. (J. Sanial Dubay)
  • Dev’esserci qualcuno che continua a spostare la soglia del ridicolo. (Ennio Flaiano)
  • Ma non avete caldo, così coperti di ridicolo? (Anonimo)
  • Ridicolo! Ecco la gran parola! ecco la paura alla quale si sacrificano la reputazione passata e la felicità futura. (Alexandre Dumas padre)
  • Niente ci rende più ridicoli degli sforzi che facciamo per non sembrarlo. (Roberto Gervaso)
  • Non si può immaginare quanto spirito sia necessario per non essere mai ridicoli. (Nicolas de Chamfort)
  • Un bel divertimento, la storia… i grandi che si tramutano in ridicoli, e i ridicoli in grandi, una vera storia della relatività. (Henryk Grynberg)
  • Lo sciocco non sfugge mai al ridicolo: è il suo carattere. Ci si cade talvolta con l’intelligenza, ma ci si libera. (Jean de La Bruyère)
  • Io parto per strappare una stella al cielo e poi, per paura del ridicolo, mi chino a raccogliere un fiore. (Edmond Rostand)
  • Chi cerca di parere originale, se non sempre vi riesce, è sicuro per lo meno di riuscire ridicolo. Joseph (Sanial-Dubay)
  • L’unica cura contro la vanità è il riso, e l’unico difetto ridicolo è la vanità. (Henri Bergson)
  • Più che il senso del ridicolo, a me uccide il consenso del ridicolo. (Anonimo)
  • Il ridicolo cresce in proporzione a quanto ci si dà da fare per difenderlo. (Pierre-Ambroise-François Choderlos de Laclos)
  • Non si è mai tanto ridicoli per le qualità che si hanno, quanto per quelle che si fa mostra di avere. (François de La Rochefoucauld)
  • Il ridicolo è come l’alito cattivo: non lo si nota che nel proprio vicino. (Malcolm De Chazal)
  • Un uomo al quale il potere dà alla testa è sempre ridicolo. (Henry de Montherlant)
  • La superbia mescolata con la stupidità è irresistibile nel generare il ridicolo. (Gianfranco Ravasi)
  • Tutte le passioni ci fanno commettere degli errori; l’amore ci fa commettere le più ridicole. (Francois de La Rochefoucauld)
  • Più cresciamo e più troviamo ridicolo cosa abbiamo fatto negli anni precedenti. (Anonimo)
  • Chi cerca di parere originale, se non sempre vi riesce, è sicuro per lo meno di riuscire ridicolo. (Joseph Sanial-Dubay)
  • Chi muore senza portare nella propria tomba almeno una pedata ricevuta in dono da un qualche amico? (William Shakespeare)
  • Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti. (Luigi Pirandello)
  • Ama tutti, credi a pochi e non far del male a nessuno. (William Shakespeare)
ragazza pensierosa telefono smartphone

Citazioni sulle persone ridicole da sfoderare all’occorrenza

Quando le persone ridicole si comportano male e arrecano danni agli altri, specialmente se lo fanno in modo consapevole, non potete fare altro che voltare le spalle e prendere un’altra strada. Anche in questo caso, lo stile crocerossina non è producente. Di seguito, un’altra selezione di frasi ad hoc:

  • Le persone non sono ridicole se non quando non vogliono parere o essere ciò che non sono. (Giacomo Leopardi)
  • Si può pure essere ridicoli quando si ama, ma non lo si è quando si soffre. (Alfred De Musset)
  • Che cosa è dunque il cattivo gusto? E’ invariabilmente il gusto dell’epoca che ci ha preceduto. Tutti i bambini non trovano forse ridicolo il loro padre? (Gustave Flaubert)
  • Il ridicolo dell’uniforme, della toga, della tonaca in un uomo anziano. La vecchiaia non sopporta mascherature. (Francesco Burdin)
  • Nel nostro paese si confonde spesso il serio con il funereo e si scambia il comico con il ridicolo. (Pino Caruso)
  • Non si può immaginare quanto spirito sia necessario per non essere mai ridicoli. (Nicolas de Chamfort)
  • Non c’è nulla di ridicolo in un’emozione spontanea, il ridicolo è chi se ne prende gioco. (Anonimo)
  • Un uomo innamorato è un uomo che vuol essere più piacevole di quel che può. Per questo quasi tutti gli innamorati sono ridicoli. (Nicolas de Chamfort)
  • L’imperfezione è bellezza, la pazzia è genialità, ed è meglio essere assolutamente ridicoli che assolutamente noiosi. (Marilyn Monroe)
  • Con una bugia, un uomo annienta la sua dignità di uomo. (Immanuel Kant)
  • Il numero delle persone che ci invidiano, conferma le nostre capacità. (Oscar Wilde)
  • C’è chi scende dalle nuvole, chi a compromessi, chi in cantina, chi a buttare la spazzatura, chi a patti, chi dal piedistallo e chi sa scendere solo nel ridicolo, in basso in basso. (Anonimo)
  • La verità è che sulle spalle degli uomini falsi come te grava il peso di rendere la vita difficile a chi, invece, ripudia falsità e ipocrisia. (Antoine Pousset)
  • Che cosa diventa un uomo presuntuoso, privo della sua presunzione? Provatevi a levar le ali ad una farfalla: non resta che un verme. (Sébastien-Roch Nicolas de Chamfort)
  • L’ignoranza è una patologia che colpisce molte persone. I sintomi sono: la cattiveria, la falsità, l’ipocrisia, la presunzione, l’invidia e la cattiva educazione. (Totò)
  • Ridicolo è colui che, fin quando rimane tale, ha l’aspetto dello sciocco. (Jean de La Bruyère)
  • Se si togliesse a certe persone il loro ridicolo, resterebbe ben poco. (Jean-François Hénault)
  • Se di certi uomini non si è mai visto il ridicolo, vuol dire che non lo si è cercato bene. (François de La Rochefoucauld)
  • Il ridicolo è parte del brutto. (Aristotele)

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 10 Maggio 2024 15:43


Antonello Venditti: le frasi più belle tratte dalle sue canzoni

Superbonus lavoro 2024, c’è l’ok del Governo: ecco come funziona e a chi spetta