Frasi d’amore in inglese: le più belle e dolci citazioni di autori importanti per una dedica speciale al proprio partner.

L’amore è il motore delle nostre vite. Che si abbia o meno un animo romantico tutti, prima o poi, finiscono per innamorarsi, per tenere in maniera particolare a una persona speciale. E anche per questo spesso si cerca il modo più vero, originale e intenso per poter far capire il proprio sentimento alla persona da noi amata. Ma trovare le parole giuste, ammettiamolo, non è sempre semplice.

Fortunatamente vengono in nostro soccorso i tanti poeti, scrittori, pensatori e anche cantautori che nel corso della storia hanno scritto frasi d’amore universali ed emozionanti. Tra queste, anche molte frasi d’amore in inglese, che riescono a rendere comprensibile la nostra passione anche in una lingua diversa. Scopriamo insieme alcune delle più belle in assoluto.

Frasi d’amore in inglese (con traduzione)

In questo breve articolo, proveremo a proporti alcune frasi dolce in inglese, citazioni tra le più romantiche in assoluto. Sono parole che sciolgono il cuore e regalano grandi emozioni, specialmente se collegate a un sentimento che sia puro, vero, reale, sincero.

Coppia Mani Amore
Coppia Mani Amore

Vale però la pena ricordare che in amore vince sempre la trasparenza, e che spesso le parole più belle sono quelle che sgorgano dal tuo cuore naturalmente, senza bisogno di correre all’aiuto di un’ispirazione. Se proprio pensi di aver bisogno di una ‘spinta’, ecco alcune frasi romantiche in inglese alle quali non si può resistere:

If I know what love is, it is because of you. “Se so cos’è l’amore, è grazie a te”. (Herman Hesse)

I love you for all that you are, all that you have been, all that you’re yet to be. “Ti amo per tutto ciò che sei, tutto ciò che sei stato, tutto ciò che devi ancora essere”. (Hernest Hemingway)

Wherever you are is my home, my only home. “Ovunque tu sia, è la mia casa, la mia unica casa”.
(Charlotte Brontë)

You don’t love someone for their looks, or their clothes, or for their fancy car, but because they sing a song only you can hear. “Non ami qualcuno per il suo aspetto, i suoi vestiti, o per la sua auto di lusso, ma perché canta una canzone che solo tu puoi sentire”. (Oscar Wilde)

My heart is and always will be yours. “Il mio cuore è e sarà sempre tuo”. (Jane Austen)

I have always loved everything about you. Even what I didn’t understand. “Ho sempre amato tutto di te. Anche quello che non ho mai capito”. (Albert Camus)

You’ve a place in my heart no one else could have. “Hai un posto nel mio cuore che nessun altro potrebbe avere”. (Francis Scott Fitzgerald)

You have been the last dream of my soul. “Sei stato l’ultimo sogno della mia anima”. (Charles Dickens)

I almost wish we were butterflies and liv’d but three summer days, three such days with you I could fill with more delight than fifty common years could ever contain. “Vorrei quasi che fossimo farfalle e vivessimo tre soli giorni d’estate. Tre giorni così, con te, sarebbero più colmi di delizie di quante ne potrebbero contenere cinquant’anni di vita ordinaria”. (John Keats)

I have crossed oceans of time to find you. “Ho attraversato gli oceani del tempo per trovarti”. (Bram Stoker)

Poesie d’amore in inglese

Se le frasi che ti abbiamo proposto non ti sembrano abbastanza per poter descrivere la forza del tuo sentimento, puoi provare a tradurre le frasi d’amore in italiano, ma potrebbero anche servirti delle vere e proprie poesie d’amore in lingua inglese. Componimenti completi, che riescano a far vibrare davvero in profondità le corde del cuore. Rileggiamone alcune delle più belle e famose di tutti i tempi:

The fountains mingle with the river 
And the rivers with the ocean, 
The winds of heaven mix for ever 
With a sweet emotion; 
Nothing in the world is single; 
All things by a law divine 
In one spirit meet and mingle. 
Why not I with thine? 
See the mountains kiss high heaven 
And the waves clasp one another; 
No sister-flower would be forgiven 
If it disdained its brother; 
And the sunlight clasps the earth 
And the moonbeams kiss the sea: 
What is all this sweet work worth 
If thou kiss not me?

Le sorgenti si mescolano al fiume,
e i fiumi all’oceano,
i venti celesti si mischiano incessantemente
con dolce turbamento;
perché no tu ed io?

Vedi! Le montagne baciano il cielo,
e le onde si afferrano tra loro;
nessun fiore-sorella sarebbe perdonato
se disdegnasse il di lei fratello;

e la luce del sole afferra la terra
e i raggi della luna baciano il mare;
cosa vale tutto questo
se tu non baci me?”

(Love’s Philosophy Percy Bysshe Shelley)

When, in disgrace with fortune and men’s eyes,
I all alone beweep my outcast state,
And trouble deaf heaven with my bootless cries,
And look upon myself and curse my fate,
Wishing me like to one more rich in hope,
Featured like him, like him with friends possessed,
Desiring this man’s art and that man’s scope
With what I most enjoy contented least;
Yet in these thoughts myself almost despising,
Haply I think on thee, and then my state,
(Like to the lark at break of day arising
From sullen earth) sings hymns at heaven’s gate;
For thy sweet love remembered such wealth brings
That then I scorn to change my state with kings.

“Quando, inviso alla fortuna e agli uomini,
in solitudine piango il mio reietto stato
e affliggo il sordo cielo con i miei futili lamenti
e mi osservo e maledico il mio destino
desiderando di essere simile
a chi è più ricco di speranze,
di essere simile a lui nelle fattezze,
simile a lui che ha tanti amici
e bramando l’arte di questo e l’abilità di quello,
per nulla soddisfatto di quanto mi è più caro;
se, quasi detestandomi in queste convinzioni,
mi accade di pensarti, ecco che il mio spirito,
come l’allodola che s’alza in volo
allo spuntare del giorno
dalla cupa terra, eleva canti alle porte del cielo;
perché il ricordo del tuo dolce amore
mi porta così tanta gioia
che io non cambierei più ciò che ho,
neppure con un re”.

(Sonetto 29 di William Shakespeare)

I shut my eyes and all the world drops dead;
I lift my lids and all is born again.
(I think I made you up inside my head.)

The stars go waltzing out in blue and red,
And arbitrary blackness gallops in:
I shut my eyes and all the world drops dead.

I dreamed that you bewitched me into bed
And sung me moon-struck, kissed me quite insane.
(I think I made you up inside my head.)

God topples from the sky, hell’s fires fade:
Exit seraphim and Satan’s men:
I shut my eyes and all the world drops dead.

I fancied you’d return the way you said,
But I grow old and I forget your name.
(I think I made you up inside my head.)

I should have loved a thunderbird instead;
At least when spring comes they roar back again.
I shut my eyes and all the world drops dead.
(I think I made you up inside my head.

“Io chiudo gli occhi e tutto il mondo muore;
Schiudo le palpebre e tutto rinasce.
(Sono convinta di averti inventato.)

Le stelle escon danzando in blu e rosso,
Oscurità arbitraria entra al galoppo:
Io chiudo gli occhi e tutto il mondo muore.

Sognai che mi stregavi nel mio letto
M’incantavi e baciavi alla follia.
(Sono convinta di averti inventato.)

Giù Dio dal cielo, spenti i fuochi inferni,
Fuori Serafini e schiere di Satana:
Io chiudo gli occhi e tutto il mondo muore.

Speravo che tornassi, l’hai promesso,
Ma ora invecchio e dimentico il tuo nome.
(Sono convinta di averti inventato.)

Dovevo amare un uccello del tuono:
Quelli tornan ruggendo a primavera.
Io chiudo gli occhi e tutto il mondo muore.
(Sono convinta di averti inventato.)”

(Mad Girl’s Love Song di Sylvia Plath)

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 05-04-2022


Cosa fare a Pasquetta: tante idee originali e perfette

Regola del silenzio, come funziona la tecnica per avere maggiore autostima