Francesco Facchinetti e l’abbandono degli animali: lo sfogo su Facebook

Francesco Facchinetti è tornato a scagliarsi contro coloro che abbandonano gli animali: ecco il duro post su Facebook

chiudi

Caricamento Player...

Francesco Facchinetti ha sempre esternato il suo amore per gli animali, oltre che essersi battuto più volte contro il loro abbandono. Ecco la sua ultima uscita, condensata in un post carico di rabbia su Facebook:

“Quest’anno voglio parlare di questa cosa in anticipo. Se avete intenzione di andare in vacanza, quest’estate, e non sapete a chi lasciare il vostro amico a 4 zampe, chiedete aiuto a qualcuno. Non pensateci all’ultimo momento perché il tuo animale non è un OGGETTO che puoi lasciare in giro a caso.

Infine mi rivolgo a quelle TESTE DI C… che hanno intenzione di abbandonare il proprio cane o qualsiasi animale domestico. Sappiate che tutto torna, e spero che voi possiate pagare con gli interessi… CHI ABBANDONA IL PROPRIO ANIMALE È UNA M…”.

Francesco Facchinetti su Facebook non si trattiene…

Nel giugno del 2014, il figlio di Roberto Facchinetti raccontò, sempre sul social, di aver visto un signore che maltrattava il suo cane e di non averci visto più: per questo lo ha preso a botte.

“Ieri alle 15 passavo per Cabiate e mentre ero fermo al semaforo mi sono accorto che un signore sul marciapiede stava picchiando il suo cane. Sarà stato il caldo ma non c’ho visto più, e col mio fare bergamasco ho fatto a lui quello che lui aveva fatto al cane!

Prenderò una denuncia ma non me ne frega niente… Lo rifarei altre mille volte“, aveva scritto sul social.

Il controverso post scatenò diverse reazioni, alcune positive e altre negative. In molti, motivati dall’amore per gli animali avevano capito il gesto di Francesco, ma tanti altri si sono chiesti se fosse giusto arrivare a usare le mani con una persona per difenderne i diritti di un cane.