Una donna di nome Kelli Christina ha deciso di fare causa a Brad Pitt in quanto ritiene di essere stata truffata dall’attore. Ecco cosa è successo.

Tra gli attori più apprezzati e conosciuti al mondo, Brad Pitt finisce spesso al centro della cronaca rosa internazionale per via di alcune questioni riguardanti la sua sfera sentimentale e in particolare la separazione da Angelina Jolie. Questa volta, però, a destare attenzione sono le accuse rivolte all’attore da parte di una donna del Texas di nome Kelli Christina. Quest’ultima, infatti, sostiene di essere stata truffata e ingannata dall’attore, che le avrebbe parlato anche di matrimonio.

Falso Brad Pitt ha ingannato una donna

È davvero incredibile la vicenda che vede coinvolto Brad Pitt. Il divo di Hollywood, infatti, è stato citato in giudizio da Kelli Christina per una truffa. La donna, infatti, accusa l’attore di averla derubata di ben 40 mila dollari e ingannata con la promessa di un falso matrimonio.

BRAD PITT
BRAD PITT

In particolare Kelli Christina avrebbe corrisposto tale somma per l’organizzazione di alcuni eventi benefici organizzati dalla donna con il tramite della fondazione di Brad Pitt, “Make It Right”, nata per la costruzione di nuove casa per le vittime dell’uragano Katrina. Le ospitate, però, sarebbero sempre state annullate all’ultimo.

La difesa dei legali di Brad Pitt

Kelli Christina, dirigente del settore sanitario di Plano, in Texas, sostiene di essere entrata in contatto con Brad Pitt nel 2018 attraverso internet. I due avrebbero quindi deciso di collaborare assieme, ma non solo avrebbero instaurato un rapporto talmente stretto da “parlare di matrimonio“. Visto il mancato mantenimento delle promesse, quindi, la donna ha deciso di fare causa all’attore, chiedendo un risarcimento di 100 mila dollari.

Nella realtà dei fatti, però, non era Brad Pitt ad interagire con la donna, bensì uno o più individui che si sono spacciati per l’attore. A tal proposito i legali del divo hanno voluto sottolineare come il loro assistito non abbia mai avuto alcun rapporto con la donna. Per poi aggiungere: “Come lei stessa  ha ammesso, sembra che le comunicazioni su qualsiasi accordo siano avvenute con uno o più individui che si sono presentati online in modo illegale. Per stessa ammissione della signora Christina, le comunicazioni che ora sostiene di aver avuto con il signor Pitt erano in realtà intercorse tra la querelante e uno o più individui che si sono spacciati, nelle parole del querelante, per un “falso Brad Pitt“.

Nonostante ciò la donna non sembra intenzionata ad arrendersi, ancora molto probabilmente convinta che dietro quelle chat ci fosse davvero Brad Pitt.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Brad Pitt

ultimo aggiornamento: 14-10-2020


Anche Cristiano Ronaldo positivo al coronavirus!

Da Elisabetta Gregoraci alla De Blanck: svelati i cachet dei concorrenti