Facebook Dating, il servizio di incontri, è arrivato anche in Italia: ecco cos’è, come attivare e come funziona l’interessante strumento incluso nel social.

I social network hanno in qualche modo stravolto il concetto di “relazione”: se prima si preferiva conoscere le persone dal vivo, oggi sempre più utenti si affidano ad alcune piattaforme online. Facebook ha lanciato Dating, il servizio di incontri, in diversi Paesi europei, tra cui l’Italia. Scopriamo subito come funziona!

Facebook Dating, il servizio di incontri arriva in Italia

Piattaforme come Tinder e Grindr rappresentano per Facebook, così come per gli altri social network, dei concorrenti molto agguerriti, considerando che hanno conquistato numerosissimi utenti. L’azienda di Menlo Park ha deciso di sviluppare una nuova funzione pensata per i cuori solitari che stanno però attualmente cercando la propria anima gemella.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Facebook Dating, questo il nome del servizio, è stato annunciato durante l’evento F8 a maggio del 2018. Pochi mesi dopo, la piattaforma è arrivata in diversi Paesi, tra cui USA, Argentina, Bolivia, Brasile e Canada. Il successo è stato enorme: sono stati registrati circa 1,5 miliardi di match nei 20 paesi in cui il servizio è disponibile.

Considerando il successo, Facebook ha deciso di portare Dating anche nei Paesi europei, tra cui l’Italia. A partire dal mese di ottobre 2020, anche gli italiani che hanno raggiunto la maggiore età potranno cercare la propria anima gemella grazie a questa piattaforma. Per utilizzare Dating non è necessario scaricare altre applicazioni: lo strumento è incluso nel software principale (disponibile per Android e iOS).

Come attivare Facebook Dating?

Come già detto, Facebook Dating è incluso nell’applicazione ufficiale del social network. Per attivare il servizio è necessario eseguire una procedura e, quindi, non è possibile effettuare l'”iscrizione” per errore. Coloro i quali non vogliono apparire in questa schermata, dovranno semplicemente non seguire la procedura guidata.

Chi invece è interessato a incontrare la propria anima gemella dovrà cliccare sul pulsante con tre linee orizzontali. Qui, insieme a “Gruppi” e “Pagine”, è presente un cuore con il testo “Dating”.

Cliccando questa voce, l’utente sarà trasportato all’interno della pagina in cui potrà seguire la procedura guidata. Facebook preleverà alcune informazioni dall’account, come il nome (ma non il cognome). L’utente potrà cambiare il genere della persona cercata.

Dopo aver seguito la procedura, è possibile accedere a due sezioni:

Match: in cui poter esprimere il proprio interesse nei confronti di una persona, inviando un messaggio o commentando una foto (quando entrambi esprimono il proprio interesse si creerà un “match”).

Interessi segreti: L’utente può scegliere un massimo di nove contatti per cui ha avuto una cotta segreta (le identità saranno reciprocamente svelate solo quando entrambi gli utenti dimostrano interesse).

Continua quindi il boom dei siti di incontro, che diventano sempre più numerosi.

Fonte foto di copertina: https://pixabay.com/photos/twitter-facebook-together-292994/


Le donne fumatrici si sottopongono a meno test di screening oncologici

In ufficio imprechiamo 55 volte a settimana: lo conferma un recente studio