Fabrizio Corona non torna in carcere (per ora)

L’udienza che potrebbe condannare ancora al carcere Fabrizio Corona è stata fissata per il 26 novembre: rinviata la data del verdetto dopo le richieste della Procura generale

L’ex re dei paparazzi non dovrà tornare in carcere. Nonostante la richiesta del Tribunale di Sorveglianza di Milano sulla sorte di Fabrizio Corona sia arrivata solo per bisogno di ulteriore tempo e non ci sia nulla di definitivo, non scatterà alcun provvedimento fino a nuovo ordine. La richiesta di nuova carcerazione era arrivata dalla Procura Generale: il rinvio consentirà a Corona di proseguire nel suo percorso terapeutico di disintossicazione cominciato a febbraio, quando l’ex fotografo era uscito da San Vittore. La decisione definitiva potrebbe arrivare il prossimo 26 novembre, data della nuova udienza. Il rischio è di tornare in carcere fino al 2021.

Fabrizio Corona in affidamento terapeutico

Per i prossimi cinque mesi, dunque, Fabrizio Corona sarà in libertà ma in affidamento terapeutico. Dovrà ovviamente seguire delle regole e sarà soggetto a diversi divieti. Al momento non è stata accolta la richiesta della procura che la scorsa settimana aveva richiesto una nuova carcerazione adducendo diverse motivazioni. Una di queste è l’accusa secondo cui Corona avrebbe diffamato il sostituto procuratore generale Maria Pia Gualtieri. La frase incriminata sarebbe “Non ha capito un c….”, riferito alla Gualtieri.

FABRIZIO CORONA
FABRIZIO CORONA

Non solo, visto che Corona appena scarcerato aveva postato foto e video nonostante i divieti, episodio che gli era costato un richiamo del giudice. E per finire era anche andato in palestra senza averne però il permesso visto il suo caso.

Fabrizio Corona e la fidanzata Silvia Provvedi sono tornati insieme

Nonostante le restrizioni, Corona è andato due volte in televisione per raccontare il suo percorso in carcere e per parlare della sua vita privata, in particolare della storia con Silvia Provvedi, sua fidanzata. A Mattino Cinque aveva confessato di aver sbagliato con la sua compagna ma di essere stato perdonato, poi da Giletti a Non è l’Arena aveva invece avuto modo di togliersi qualche sassolino dalle scarpe attaccando (anche) Selvaggia Lucarelli.

ultimo aggiornamento: 26-06-2018

Ivana Crocifisso

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X