Ezio Bosso: il retroscena sulla sua partecipazione a Sanremo 2016

Ezio Bosso, il retroscena inaspettato sulla partecipazione a Sanremo

Ezio Bosso è scomparso il 15 maggio 2020. A pochi giorni dalla morte del musicista è emerso un inaspettato retroscena sulla sua partecipazione al Festival di Sanremo.

A Sanremo 2016 Ezio Bosso ha conquistato il favore del pubblico e della critica, diventando in breve tempo uno dei musicisti più acclamati in Italia e all’estero (dove era già conosciuto, forse più che in patria). Nonostante la partecipazione del pianista a Sanremo commosse tutti, sembra che convincerlo a salire sul palco dell’Ariston non fu affatto semplice. A svelarlo è stata la giornalista Paola Severini Melograni, che al Corriere della Sera ha rivelato cosa le disse Bosso quando lei gli propose di prendere parte alla kermesse: “Ma tu sei pazza! Non ci andrò mai. Ma poi, chi mi vuole? […] Non voglio distruggere la mia carriera”, ha dichiarato.

Ezio Bosso
Fonte Foto: https://www.instagram.com/carloconti.tv/?hl=it

Ezio Bosso: il retroscena su Sanremo

In tanti ricordano l’esibizione di Ezio Bosso a Sanremo 2016 e forse fu proprio quella performance a confermarlo come uno dei musicisti più meritevoli d’Italia, sia per talento sia per la sua umanità. Bosso conviveva da anni con una malattia neurodegenerativa che il 15 maggio 2020 gli ha strappato la vita, commovendo centinaia di fan.

La sua partecipazione a Sanremo lo ha consacrato tra i volti più amati della musica classica contemporanea, ma convincerlo a prendere parte allo show non fu affatto semplice: “È stato difficilissimo riuscire a farlo salire su quel palco. Nessuno ci credeva, ma con quella partecipazione abbiamo cambiato tutto”, ha raccontato Paola Severini Melograni al Corriere della Sera.

Il ricordo di amici e colleghi

Appresa la notizia della scomparsa del musicista (a soli 48 anni) in tanti tra amici e colleghi lo hanno voluto ricordare via social. Carlo Conti, conduttore proprio del Festival di Sanremo a cui partecipò Bosso, ha scritto un suo pensiero dedicato al pianista e compositore: “Ciao Ezio, grande musicista ma soprattutto grande uomo”.

Come lui anche Rosario Fiorello ha rivolto un post via Twitter al musicista prematuramente scomparso.

7 minuti al giorno per un corpo da favola! Scarica QUI la scheda.

Fonte Foto: https://www.instagram.com/carloconti.tv/?hl=it

ultimo aggiornamento: 02-06-2020

X