“Che uomo di m***a” questo il commento di Ermal Meta contro Donald Trump. Il Presidente degli Stati Uniti d’America avrebbe chiesto il vaccino contro il coronavirus in esclusiva.

In televisione, sulle chat di gruppo di Whatsapp e in special modo sui social non si fa che parlare di una cosa: coronavirus. Il mondo, intero, è unito contro quella che è una vera e propria lotta contro la pandemia che ha colpito tutto il genere umano. E se da un lato in Italia si cerca di spezzare la noia della quarantena facendo flashmob dai balconi e avviando sessioni di fitness dal salotto di casa, dall’altro c’è anche chi segue con interesse ciò che accade nel mondo. Notizia di ieri sarebbe che Donald Trump, Presidente degli Stati Uniti d’America, avrebbe offerto una somma ingente a un’azienda farmaceutica per avere in esclusiva un vaccino contro il coronavirus. Sui social è accaduto un vero e proprio putiferio.

Ermal Meta contro Donald Trump, l’ira sui social

Ermal Meta si scaglia, su Twitter, contro Donald Trump. Cosa ha suscitato lo sdegno del cantautore italiano? La notizia, trapelata, secondo cui il presidente americano avrebbe offerto, oltre un miliardo di euro, a un’azienda farmaceutica per accaparrarsi, in esclusiva, un vaccino contro il coronavirus.

L’indiscrezione, inoltre, sarebbe stata lanciata da il quotidiano La Repubblica, secondo cui Christof Hettich, a capo della casa farmaceutica in questione, avrebbe risposto picche a Trump.

“Il nostro vaccino deve essere sviluppato per tutto il mondo e non per i singoli paesi”.

Coronavirus: i vip si mobilitano per l’Italia

Da quando la Lombardia è stata colpita dal coronavirus, che poi si è espanso a macchia di leopardo in tutto il Paese, sono tanti i vip che hanno deciso di dare il proprio contribuito. In prima linea ci sono Chiara Ferragni e il marito Fedez che hanno donato 100 mila euro al Policlinico San Raffaele di Milano.

La lista di vip che hanno deciso di donare i propri soldi per questa grande emergenza, inoltre, è lunghissima: da Francesco Totti e Ilary Blasi a Francesco Facchinetti e la moglie Wilma, passando per Michelle Hunziker e Cristiano Ronaldo che ha deciso di pagare, di sua tasca, lo stipendio a medici e infermieri.

7 minuti al giorno per un corpo da favola!

TAG:
coronavirus Ermal Meta

ultimo aggiornamento: 16-03-2020


Cristiano Ronaldo re dei trend: dalle auto agli orologi, è lui che fa tendenza

Mattino Cinque perde la Panicucci: ecco chi ci sarà