Christian Eriksen, il calciatore della nazionale danese e dell’Inter, scrive un post su Instagram dopo il malore che lo ha colpito in campo.

Classe 1992, Christian Dannemann Eriksen, centrocampista dell’Inter e della nazionale danese, è stato colto da un malore durante una partita degli Europei di calcio 2020. Il calciatore si è improvvisamente accasciato al suolo proprio durante il match Danimarca-Finlandia ed è stato subito supportato dalla squadra e dallo staff medico fino ad essere portato via in barella e trasportato al Rigshospitalet di Copenaghen. Ora, fortunatamente, le sue condizioni di salute sono stabili ed è lo stesso Eriksen a volerlo comunicare via social, scrivendo anche un lungo messaggio su Instagram per ringraziare tutte le persone e di tutto il mondo che lo hanno sostenuto. Ecco le sue parole.

Il messaggio di Eriksen su Instagram

“Ciao a tutti” – comincia con un saluto il messaggio di ringraziamento di Christian Eriksen condiviso direttamente dal suo account Instagram “Grazie mille per i dolci, sorprendenti saluti e messaggi da tutto il mondo. Significa molto per me e la mia famiglia. Sto bene, viste le circostanze. Devo ancora fare degli esami in ospedale, ma mi sento bene. Adesso tiferò per i ragazzi della Danimarca nelle prossime partite”.

Christian Eriksen ha accompagnato questo messaggio con tanto di selfie che lo ritrae ancora ricoverato nell’ospedale di Copenaghen dopo il malore che lo ha colpito proprio nei minuti finali del match fra la Danimarca e la Finlandia.

Malore per Christian Eriksen in campo

Christian Eriksen è praticamente crollato sul campo da calcio durante la prima partita degli Europei 2020 perché colpito da malore improvviso. A salvargli vita è stato lo staff medico prontamente intervenuto ma anche i suoi compagni di squadra che hanno formato una vera e propria barriera umana attorno a lui.


Jennifer Lopez e Ben Affleck, il ritorno di fiamma è ufficiale: il bacio a Malibù

Francesco Chiofalo nella bufera: “Se ti vesti appariscente e ti guardo non è una molestia”