L’ex ballerino e coreografo Enzo Paolo parla del “Tuca tuca” con Raffella Carrà che ha scandalizzato la TV degli anni’60 e l’ha poi rivoluzionata profondamente.

Enzo Paolo Turchi racconta i ricordi che lo legano a Raffaella Carrà ai microfoni di Oggi è un altro giorno. Ballerino e coreografo, Enzo ha lavorato anni con la showgirl regina della televisione italiana e ha ballato per la prima volta il Tuca tuca che all’epoca diede quasi scandalo.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Le dichiarazioni di Enzo Paolo Turchi su Raffaella Carrà

Avevamo paura Raffa e io che ci mandassero via. C’era Gianni Boncompagni che insisteva. Noi non sapevamo che Tuca tuca avrebbe rappresentato un cambio epocale e che con quella avremmo girato il mondo”. Alla domanda sul perchè questo ballo avesse suscitato tanto clamore, Enzo Paolo dichiara: “Si scandalizzavano perchè dalle telecamere sembrava che ci toccassimo altre parti e non il fianco”. Così Enzo Paolo Turchi racconta del ballo che negli anni’60 ha rivoluzionato una generazione e ha scardinato alcuni tabù. Dopo aver ripercorso la carriera con Raffaella, l’ex ballerino rivela un dettaglio bellissimo a Serena Bortone: “Lei era una vera artista e non era sempre sicura di sè. Se una cosa non andava lei continuava finchè non riusciva”.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 19-10-2021


Uomini e Donne, Tina sul bacio tra Gemma e Costabile: “Mi avete disgustato”

Alessia Marcuzzi alla Rai? Ecco le indiscrezioni sul web