Conduttrice radiofonica e concorrente di Ballando con le stelle, Ema Stokholma sembra essere rinata grazie allo show di Rai 1.

Con un’infanzia difficilissima alle spalle e un passato da squatter, Ema Stokholma ha più volte avuto modo di condividere con il pubblico che la segue le tristi vicende che hanno segnato i primi anni della sua vita. “Mia madre non c’è più e non mi ha mai chiesto scusa, non c’è motivo di perdonarla – ha spiegato in una intervista a Oggi – […]Ho fatto la squatter […]ho toccato il fondo e poi mi sono detta: basta […]”. Così Ema ha ripreso in mano la sua vita e compreso, grazie ad un percorso in analisi, che non accettava la sua immagine.

Ema Stokholma, una nuova donna grazie a Ballando con le stelle

“Faccio un percorso in analisi da tanti anni e mi sono resa conto che c’era un muro: non accettavo la mia immagine – ha raccontato lei – . I tatuaggi, i capelli rosa sono un modo per nascondere il mio corpo… in poche settimane è cambiato tutto”.

L’esperienza a Ballando con le stelle, però, le ha dato nuove consapevolezze. “È come se avessi scoperto di avere un corpo, una postura, una sensualità”, ha continuato la Stokholma che, ad oggi, ha ammesso di essere amaramente pentita per i tatuaggi fatti in passato.

“Mi sono pentita di avere fatto i tatuaggi, sto cercando di cancellarli tutti, anche se sarà impossibile – ha detto – . Se posso dare un consiglio, non fateli”.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Ballando con le stelle

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 03-11-2022


Nina Moric a Belve: “Ho provato droghe e sonniferi. Alcool? Non bevo”

Marco Bellavia, accuse di molestie da Gegia e Cristina Quaranta: lui si difende (ma fa una gaffe)